FIX: errore 0x80070643 in Windows Update

      Nessun commento su FIX: errore 0x80070643 in Windows Update

Abbiamo già visto come risolvere questo errore con gli ultimi aggiornamenti di Windows 10, ora vedremo invece qual’è la procedura indicata per questo tipo di errore relativi tutti gli altri aggiornamenti.

Primo step: escludiamo software di terze parti 

Il primo passaggio è sicuramente quello di escludere eventuali interferenze da parte di software terzi i quali molto spesso si avviano insieme al computer. 

A questo riguardo seguire attentamente la procedura indicata in questo articolo: Come applicare un avvio pulito in Windows

Ad

Secondo step: cancelliamo la cache

Se il problema persiste può rendersi utile andare ad eliminare i file scaricati da Windows Update, i quali potrebbero creare dei problemi. 

Apriamo un prompt dei comandi come amministratore (WIN + X > prompt dei comandi come amministratore) e digitiamo:

net stop wuauser 

net stop bits 

Ora rechiamoci nel percorso  C:\Windows\SoftwareDistribution e cancelliamone tutto il contenuto.

Ora dal prompt digitare

net start wuauserv

net start bits

Terzo step: cancelliamo il contenuto della cartella catroot2

Un altro elemento molto importante è la cartella catroot2, la quale è fondamentale affinché Windows Update funzioni correttamente. Per eliminarne il contenuto procedere come segue:

Apriamo un prompt dei comandi come amministratore (WIN + X > prompt dei comandi come amministratore) e digitiamo:

 net stop cryptsvc
md %systemroot%\system32\catroot2.old
 xcopy %systemroot%\system32\catroot2 %systemroot%\system32\catroot2.old /s   

Ora rechiamoci nel percorso  C:\Windows\System32\CatRoot2 e cancelliamone tutto il contenuto.

Ora dal prompt digitare:

net start cryptsvc

A questo punto dovremmo aver risolto il problema. Se riscontriamo ancora intoppi nel processo di aggiornamento consultare questa guida:

FIX: Come resettare Windows Update in caso di problemi

Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 411 times, 8 visits today)
Ad
Leggi  Windows Update non si connette? Ecco come risolvere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *