Ecco come salvare gli sfondi dei contenuti in evidenza di Windows 10

Ecco come salvare gli sfondi dei contenuti in evidenza di Windows 10

Una bella novità di Windows 10 è stata sicuramente l’introduzione del “blocco schermo” con annessi contenuti in evidenza. Questi contenuti sono offerti da Microsoft tramite una selezione di sfondi in alta qualità che cambiano ogni giorno. 

Come salvare questi sfondi? Vediamolo insieme

Cerchiamo gli sfondi 

Prima di ogni cosa bisogna individuare il percorso ove vengono salvati gli sfondi, il quale è il seguente:

“C:\Users\tuonomeutente\AppData\Local\Packages\Microsoft.Windows.ContentDeliveryManager_cw5n1h2txyewy\LocalState\Assets”

AL posto di “tuonomeutente” inserire l’utente corrente in uso. Una volta dentro selezionare i file e, non dando importanza all’alert di sistema, copiamoli in un altro percorso come nel desktop o nel disco locale. 

Ora bisogna rinominare l’estensione dei file, visto e considerato che sono in un formato proprietario. Per fare questo aprire un prompt dei comandi come amministratore e digitare:

ren c:\Spotlight\*.* *.jpg

Ovviamente, come nel video seguente, il percorso è residente nel disco locale. Se altro percorso modificare l’indirizzo digitato. 

Dopo di questo potremmo utilizzare gli sfondi tranquillamente, prima ovviamente bisognerà scremarne il contenuto visto che alcuni sono file immagine di minore risoluzione.

Ecco il video di riferimento:

Leggi  Windows 10: Un aggiornamento delle funzionalità all'anno è ora sufficiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!