Un nuovo smartphone con videoproiettore incorporato

Un nuovo smartphone con videoproiettore incorporato

Molti ricorderanno il 2012 per due novità Samsung che hanno fatto la storia della telefonia: il Samsung Galaxy S III e il Galaxy Beam. Molti si ritrovarono a dover prendere una decisione: acquistare il top di gamma o il rivoluzionario telefono con videoproiettore incorporato?

 
DSC03055
Samsung Galaxy Beam che sta videoproiettando qualcosa

Intanto che il primo ottenne un grandissimo successo, permettendo a Samsung di raggiungere ufficialmente i vertici mondiali come produttore di smartphone e a Google di imporre il suo sistema operativo Android (oltre a creare due categorie distinte di fan: quelli per il robottino e quelli per iOS), il secondo non ebbe un buon successo. A dimostrazione di ciò, dopo più di cinque anni non si ricorda alcun dispositivo simile.

Finalmente, però, qualcosa si sta smuovendo. Infatti, la compagnia americana Wireless Mobi Solution ha presentato al CES di Las Vegas un nuovo dispositivo simile, il Moviphone.

Moviphone 2
Moviephone che proietta un’immagine

Il proiettore sembra migliore rispetto quello di Beam, ma si ferma a una risoluzione di 720p, garantendo i 100”. Altre caratteristiche dello smartphone:

  • schermo OLED da 5,5” con risoluzione 1080p
  • processore octa-core MediaTek da 1,5 GHz
  • almeno una fotocamera da 16 MP
  • batteria da 4.000 mAh
  • 128 GB  di memoria interna

Negli USA e in Canada lo smartphone è già disponibile per 599 $.

Moviphone 1
Moviephone con il suo appoggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *