Steven Spielberg rende omaggio al Cinema

Steven Spielberg è considerato il punto di riferimento per qualsiasi cosa abbia a che fare con il mondo del Cinema. Con il suo nuovo film, Ready Player One, sembra la prova schiacciante. Arriverà a marzo nelle sale cinematografiche.

L’ambientazione è futuristica, come nel film Minority Report, ma ambientata nel 1945 all’interno di un mondo VR. Infatti, il protagonista indosserà un visore per la realtà virtuale, e si ritroverà in un mondo “migliore” o “migliorato”, in cui comparirà la Delorean di Ritorno al Futuro. Il programmatore del mondo virtuale omaggerà gli easter egg presenti nei videogiochi. Un articolo di giornale che si vede nel trailer gioca con la parola inglese “job”, probabilmente riferendosi a Steve Job compianto fondatore di Apple, ma gli easter egg sono una cosa normale all’interno dei siti del suo principale avversario, Google.

Il mondo virtuale si chiama Oasis. All’interno vedremo scene tratte da film cui Steven Spielberg è direttamente legato: Star Wars, AI – Intelligenza Artificiale, Transformers oppure indirettamente legato: Blade Runner (Harrison Ford compare in diversi film di Spielberg; inoltre il nuovo Blade Runner è ambientato nella stessa epoca), Speed Racer (dei fratelli Wachowski, che diedero il via al mondo dell’Intelligenza Artificiale con The Matrix), King Kong. Non mancheranno riferimenti ai videogiochi del momento, come Overwatch. Questa lista ìndica solo una parte dei tanti riferimenti che è possibile nel trailer, che potete vedere di seguito.

Ad

Il film si intitola Ready Player One, e sarà a marzo nei cinema. È stato presentato al San Diego Comic-ConIl film è basato sul romanzo omonimo di Ernest Cline

Aggiornamento: Qualche mese fa avevamo ipotizzato che sarebbe arrivato un nuovo episodio dedicato a Ritorno al Futuro. A quanto pare, si trattava di un’anticipazione a questo nuovo film di Steven Spielberg.

Leggi  Ecco gli smartphone con le più alte radiazioni (e quelli con le più basse)
Seguimi

Giovanni Correddu

Appassionato del mondo Windows dai tempi di Windows 95 fino a Windows 10 Consulente Digitale presso 10 kilo.it e Genius presso TechAssistance.it. Creatore e compositore musicale.

Nero Ambassador e Nero VIP

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Seguimi

Latest posts by Giovanni Correddu (see all)

(Visited 70 times, 1 visits today)
Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *