Play Protect di Google fallisce miseramente i primi test “reali”

Tempo di lettura: < 1 minuto

La funzionalità Play Protect fallisce miseramente i primi test “reali” eseguiti dalla AV Test (Antivirus Testing) tedesca. 

Secondi i test, infatti, la rilevazione di elementi dannosi si attesta solo al 65,8% mentre quella relativa malware scoperti nell’ultimo mese si attesta al 79,2%: gli altri antivirus invece raggiungono percentuali fra il 99 ed il 100%. 

La funzionalità è stata resa ufficiale da Google con il rilascio di Android Oreo 8.0, ma a quanto pare ha bisogno di fare ancora diversa strada per esser efficiente e per garantire un buon livello di sicurezza ai propri utenti. 

Di seguito potete trovare tutti i dati statistici: AV Test – The best antivirus software for Android

Elvis
Seguimi
(Visited 69 times, 1 visits today)
Leggi  Google raccoglie dati sulla posizione anche quando è disabilitata

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!