Come abilitare i file su richiesta in OneDrive

Tempo di lettura: < 1 minuto

Con il nuovo aggiornamento di Windows 10 è stata introdotta un ottima funzione in OneDrive: la possibilità di accedere a tutti i nostri file del cloud senza scaricarli nel computer.

Si perché finora per accedere ai file era necessari scaricarli nel computer, occupando quindi una considerevole quantità di spazio. Con questa funzionalità potremo scaricare SOLO quelli di cui abbiamo strettamente necessità, risparmiando quindi spazio su disco. 

Abbiamo preparato un video che mostra i passaggi per abilitare la funzione:

Ad

Nota: il file da scaricare è questo https://go.microsoft.com/fwlink/p/?LinkId=248256

La build con la quale la funzionalità è disponibile è la 17.3.7064.1005 e successive

Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 480 times, 1 visits today)
Ad
Leggi  Come forzare Microsoft Edge (e non solo) ad usare la GPU migliore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *