Microsoft annuncia un dispositivo per aiutare chi ha il morbo di Parkinson

Tempo di lettura: < 1 minuto
Il morbo di Parkinson è una malattia che per ora non ha cura, molti la conoscono per il fatto che alcuni attori famosi (come Michael J Fox) ne soffrono ed hanno anche dato vita a fondazioni per la ricerca contro questo morbo.
Microsoft sta facendo del suo, infatti ha annunciato un dispositivo indossabile (facente parte del progetto Emma)  che può aiutare di molto le persone che hanno questo disturbo, infatti riduce in buona parte il tremolio permettendo di eseguire operazioni come disegnare o il solo scrivere, cose che possono esser ridotte notevolmente per il semplice fatto che lo stesso tremolio lo rende impossibile.
Questo grazie all’interazione con una studiosa di questo morbo e grazie a molti sensori installati nel dispositivo che rilevano e tengono monitorati i complessi sintomi associato a questo morbo. Di seguito un video dimostrativo:

Via: VentureBeat

Elvis
Seguimi
(Visited 66 times, 1 visits today)

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!