Contenuti in evidenza mostra schermo nero come sfondo in Windows 10 (Windows Spotlight)

Può capitare di impostare per lo sfondo della schermata di blocco del sistema, i contenuti in evidenza di Windows 10 (chiamati in inglese Windows Spotlight) e può capitare di non veder alcun sfondo ma solo una schermata nera.

Riscontri lo stesso problema in Windows 11? Leggi l’articolo dedicato

Come risolvere? Vediamo alcuni passaggi

WIN + X > sistema > impostazioni avanzate > Avanzate > impostazioni prestazioni > ora togli la spunta da 

Anima le finestre quando vengono ingrandite o ridotte ad icone 

dai OK

ora ritorna nello stesso percorso, quindi questa volta ABILITA ed inserisci la spunta nella medesima voce

Questo è il primo passaggio. Un secondo passaggio può essere quello di abilitare la voce che troviamo in Impostazioni > Personalizzazioni > schermata di blocco

Ulteriori metodi per resettare il componente Spotlight sono due, ovvero:

Primo metodo 

Prima di tutto, impostare come blocco schermo una voce diversa da Windows Spotlight, ad esempio impostiamo Presentazione > quindi rechiamoci nel percorso

%USERPROFILE%/AppDataLocalPackagesMicrosoft.Windows.ContentDeliveryManager_cw5n1h2txyewyLocalStateAssets

quindi eliminiamo tutto il contenuto della cartella

ora rechiamoci in questo percorso

%USERPROFILE%/AppDataLocalPackagesMicrosoft.Windows.ContentDeliveryManager_cw5n1h2txyewySettings

quindi rinominiamo i seguenti file

setting.dat in setting.dat.bak 

roaming.lock in roaming.lock.bak

Riavviamo il computer

Secondo metodo

Ora, lasciando impostato Windows Spotlight nel blocco schermo, eseguiamo questo comando da powershell come amministratore >

powershell Get-AppxPackage -allusers *ContentDeliveryManager* | foreach {Add-AppxPackage “$($_.InstallLocation)appxmanifest.xml” -DisableDevelopmentMode -register }

riavviamo il computer al termine

Abbiamo preparato un video che mostra tutti i passaggi indicati nell’articolo:

Altri utenti, in un thread inglese hanno riportato invece questa soluzione, ovvero aprire il registro di sistema, quindi recarsi nel seguente percorso

HKLM/SOFTWARE/Policies/Microsoft/Windows/System

quindi creare un valore DWORD e chiamarlo 

DisableLogonBackgroundImage impostando il valore ad 1

al termine riavviare

Avviso L’errata modifica del Registro di sistema tramite l’editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall’errato utilizzo dell’editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell’utente. Prima di procedere a modifiche del registro si consiglia di effettuare un salvataggio delle chiavi interessate, come indicato in: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/Back-up-the-registry

Aggiornamento del 24 maggio 2017:

in alcune versioni di Windows 10, dopo l’aggiornamento a Creator Update, sono stati riscontrati dei problemi con i contenuti in evidenza, ovvero la voce spariva completamente (Grazie a Spigolo per la segnalazione)

I problemi sono stati riscontrati nella versione Education, leggere questo thread

https://answers.microsoft.com/en-us/windows/forum/windows_10-start/some-settings-are-hidden-or-managed-by-your/27c525e1-8402-4344-8a3b-9e8c3703a1a5

Per aggirare il problema un utente ha installato l’app Dynamic Theme dallo store, ecco il link

https://www.microsoft.com/en-us/store/p/dynamic-theme/9nblggh1zbkw?SilentAuth=1&wa=wsignin1.0

Thread di riferimento: Contenuti in evidenza Windows su Windows 10 Education – Microsoft Community

Articoli Correlati

Microsoft rilascia la versione di anteprima Win10 RP 19045.4353

Problema strumento di preparazione del sistema Win10 risolto

Problema del driver Intel SST risolto