Windows Phone e Windows 10 Mobile: un declino inesorabile

Ebbene si, il titolo introduce molto bene questo post. Forse sarà solo frustrazione o sofferenza…ma questa è la verità.

Seguo e supporto Windows Phone fin dal primo Windows Phone 7 (tra i primi furono il prodotto LG Optimus 7) e da quel momento ho sempre vissuto in prima persona le vicissitudini di questo sistema operativo. Oggi, a distanza di 6 anni, la situazione è rimasta la stessa: un sistema che rincorre il mercato,  ancora acerbo e con poche app.

Molte volte sono state fatte promesse riguardo le app, dicendo che ci saranno e che sono in sviluppo.. ma quanto bisogna aspettare? Troppo tempo per avere delle app che sono normali in altri sistemi mobili.

Questo da aggiungere ad un Windows 10 Mobile ancora acerbo, con molti problemi che ho riscontrato personalmente, come:

  • impossibilità di eseguire ricerche con Cortana in alcune circostanze, infatti si chiude subito dopo la ricerca
  • Edge molto spesso si chiude da solo senza dar avvertimenti 
  • la messa a fuoco della fotocamera in alcuni casi è troppo lunga, se messa in confronto con prodotti Samsung o Apple
  • inaccettabile la mancanza di un decente app per far foto panoramiche, quella unica presente non si avvicina alla decenza
Questi sono solo alcuni aspetti, certo non ci sono solo aspetti negativi, anche alcuni positivi come:
  • velocità del sistema operativo, non ci sono lag (fuorché alcune rare circostanze)
  • personalizzazione del sistema più rapida 
  • impostazioni semplificate e migliorate 
  • possibilità di rispondere ai messaggi (anche di whatsapp) direttamente dalla notifica
  • integrazione di Skype nell’app Messaggi
Però, come si può ben capire, questi aspetti negativi in un sistema operativo installabile dalla massa, non fanno che allontanare le persone da questa piattaforma e, francamente, non mi sembra possibile ci siano problemi di questa entità in un versione finale.

Inoltre, il market share di Windows Phone è appena il 2% e vedendo i risultati di download relativi a Monument Valley (appena 30 mila download per la piattaforma a fronte di 26 milioni totali) viene qualche dubbio in merito all’interesse di grosse software house nell’investire in questa piattaforma, sperando che tutto questo cambi direzione in un prossimo futuro. 

Per questi motivi credo che il mio prossimo terminale NON sarà un Windows Phone, dovrò valutare smartphone di altre piattaforme; questo non vuol dire l’abbandono totale di Windows Phone e Windows 10 Mobile, anzi supporterò, dove posso, il sistema e magari in futuro potrò acquistare un nuovo terminale, magari il tanto aspettato Surface Phone. 
Voi cosa ne pensate? Avete Windows Phone o pensate di acquistarlo? 

0 pensieri su “Windows Phone e Windows 10 Mobile: un declino inesorabile

  1. Mitico LG Optimus 7 🙂
    Sviluppo app per WP dal day one, e sono orgoglioso di essere atato chiamato a Redmond ed aver creato titoli di grande successo.
    Dopo aver visto che Microsoft tiene SOLO alnsuonprezioso 30% senza dare in cambio NULLA ai pro, sono passato ad ios/android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!