Epson disabilita alcune stampanti per obsolescenza programmata?

Alcuni utenti stanno avendo delle brutte sorprese con le proprie stampanti Epson, infatti la stampa viene disabilitata da remoto per un componente arrivato a “fine vita”. Vediamo cosa succede e che stampanti sono interessate da questo messaggio.

Problema nella spugna di inchiostro

Alcuni utenti hanno visto un messaggio di questo tenore nello loro stampanti Epson:

Potrebbe anche non esserci a video ma solo nel display della stampante. Il problema, come detto, è riferito al tampone d’inchiostro che ha il compito di raccogliere l’inchiostro che non è utilizzato nella pagine stampate.

Cliccando sul link che compare a video è possibile scaricare l’utilità di reset, in alcuni casi potrebbe non esser sufficiente visto che si rende necessario un intervento da parte di un centro assistenza Epson autorizzato.

Purtroppo però l’operazione non conviene per chi ha un dispositivo di fascia bassa oppure ritenuto più vecchio, visto che l’intervento fuori garanzia ha costi salati. E’ sicuramente una mossa non apprezzata dagli utenti, infatti sembra proprio un caso di “obsolescenza programmata” per costringere gli utenti a cambiare stampante.

Epson riporta alcune indicazioni ufficiali in questa pagina.

I modelli interessati finora sono la Epson L130, L220, L310, L360 e L365.

Via: Fight to Repair

Articoli Correlati

Come installare in anticipo l’aggiornamento 22H2 in Windows 11

Windows: Come preparare il sistema all’aggiornamento 22H2

FIX Errore 0x80072F8F in Windows Update