Google Family Link: Controllo Parentale sui dispositivi Android

Nei dispositivi Google, grazie al sistema Android e a tutto l’ecosistema creato attorno ad esso, è possibile utilizzare un controllo parentale efficace e molto semplice: Google Family Link.

Niente di Nuovo: si ispira a Family Safety di Microsoft

I servizi offerti non sono una novità: infatti da tempo Microsoft ha lanciato un servizio simile denominato Family Safety, il quale è attivo ormai da diverso tempo. Il vantaggio del servizio Google è l’integrazione con l’account predefinito di sistema il quale, solitamente, è proprio Google.

Grazie a Family Link è possibile:

  • impostare un tempo limite di utilizzo del dispositivo
  • consentire o meno l’esecuzione di determinate app
  • recuperare la posizione in tempo reale del dispositivo

Gestione dei contenuti e Limiti di Utilizzo

Monitorare le applicazioni utilizzate è molto utile, in particolare con i dispositivi di oggi che permettono di usare lo smartphone come una console di gioco.

Un gioco può portare via molto tempo per un adulto, figuriamoci per un adolescente o un bambino, per questo è essenziale ridurre il tempo di utilizzo in modo che la concentrazione possa esser rivolta verso cose più importanti.

Una volta configurato, Family Link permette di consentire o meno il download di determinate applicazioni, limitare l’uso temporale del dispositivo o spegnerlo da remoto ad una certa ora.

E’ possibile anche far in modo di mostrare le app suggerite dalle insegnanti, ovvero quelle utili anche ad una crescita emotiva/culturale del ragazzo, reperibili dalla scheda Bambini del Play Store.

Sarà formulato inoltre un rapporto che mostrerà le applicazioni utilizzate ed il tempo passato in ognuna di esse.

Rilevamento Posizione in tempo reale

Nota: questa funzionalità sarà attendibile al 100% quando il dispositivo è acceso ed in utilizzo, ovviamente se viene spento sarà individuata l’ultima posizione disponibile.

Se succede un emergenza o sorge un problema questa è sicuramente una delle peculiarità più apprezzate da un genitore, in particolare se il telefono suona libero senza risposta.

La precisione non sarà accurata al 100% ma è un ottimo aiuto per rintracciare il proprio figlio oppure solo per sapere dove si trova.

Logicamente Family Link funziona con dispositivi Android ma anche con i Chromebook, dispositivi di fascia medio-bassa spesso usati anche in ambito scolastico.

Articoli Correlati

Nuovo Zero-day in MS Exchange sfruttato per attacchi reali

Stellar X2: imponente e pesante microfono

(Risolto) Nvidia risolve il problema prestazioni in Windows 11 22H2