Liberare spazio in automatico in Windows 11

Articolo aggiornato il 23 Luglio 2022

Breve video che mostra i passaggi per la pulizia automatica in Windows 11

Come liberare spazio automaticamente in Windows 11, usando una funzionalità già presente in Windows 10 ed estesa all’11 migliorandola e rendendola più efficace.

Leggi la guida dedicata a Windows 10: Ecco come far liberare spazio a Windows in automatico

Come eliminare i file di Windows Update in automatico

Per configurare il sensore di memoria in Windows 11 procedere così:

  • Da Start aprire le Impostazioni
  • Dalla voce Sistema aprire Archiviazione
  • Fare click sulla voce Sensore Memoria
  • Ora apparirà la seguente finestra:
  • Ora impostiamo come desideriamo le voci, prestare attenzione a lasciare su MAI l’eliminazione dalla cartella download (a meno che non sappiamo cosa stiamo facendo)
  • Stesso discorso per la parte relativa il Cloud, suggeriamo di lasciare le impostazioni su MAI come predefinito, altrimenti avremmo solo una copia dei dati online in Onedrive

E i Consigli per la pulizia?

Ma non è finita, infatti in Windows 11 sono state aggiunte altre peculiarità utili a gestire lo spazio su disco, infatti sempre dalla voce Archiviazione troviamo la voce Consigli per la pulizia.

Da qui possiamo gestire in completa autonomia i file temporanei, verificare quali file di grandi dimensioni sono presenti, app inutilizzate ed i file sincronizzati con il cloud.

Funzionalità che ricordano molto quelle presenti negli smartphone, non trovate?

Articoli Correlati

Come installare in anticipo l’aggiornamento 22H2 in Windows 11

Windows: Come preparare il sistema all’aggiornamento 22H2

FIX Errore 0x80072F8F in Windows Update