X-plore File Manager: il migliore per il mondo mobile?

X-plore File Manager: il migliore per il mondo mobile?

Ultimamente ho configurato diversi smartphone e Tablet Android nuovi di svariate marche. In generale, ho notato che sono privi di un’App per gestire i file memorizzati sia nella memoria interna che in un’eventuale memoria esterna. In alcuni casi è presente un’App che permette di accedere solo ad alcuni tipi di file (foto, documenti, video e poco altro). Come risolvere?

X-plore File Manager: il migliore per il mondo mobile?

La soluzione è semplice: si apre Google Play e si cerca un File Manager. Ma quale? Ne ho provato diversi. Un tempo il migliore era ES File Explorer, ma è stato bandito dallo store di Google. Si può recuperare da altri store online, ma non è assicurato che funzioni con i dispositivi più recenti.

Per fortuna, però, esiste un’App gratuita (o quasi) che ha tutte le funzioni di ES File Explorer. Si chiama X-plore File Manager.

Quest’App è gratuita, ma il suo uso ha alcune limitazioni. Lo sviluppatore, Lonely Cat Games, consiglia di pagare l’equivalente di una o più birre, per sbloccare tutte le funzioni. Potete scegliere di pagare fino a 16 € per sbloccare ogni cosa. Lo sviluppatore specifica, inoltre, che potete ripetere il pagamento quante volte volete. Infatti, berrà tutte le birre che gli offrirete.

Leggi anche  G-Data: ogni 10 secondi individuata una nuova app dannosa nel Play Store
X-plore File Manager: il migliore per il mondo mobile?

Quest’App si dimostra essenziale se avete un dispositivo Smart TV basato su Android come il Fire TV di Amazon. In questo caso, però, vi ritroverete con un problema tecnico: l’App andrà installata dallo store del dispositivo. Pertanto, le funzioni eventualmente sbloccate tramite l’App scaricata dallo Store di Google andranno nuovamente sbloccate (pagando di nuovo). Con un totale di circa 5 €, comunque, sbloccherete tutte le funzioni essenziali per entrambe le versioni.

Ma andiamo a scoprire i dettagli di X-plore e perché quest’App si dimostrerà la migliore.

X-plore File Manager: il migliore per il mondo mobile?

Aprendo l’App per la prima volta, dovrete acconsentire la lettura dei file memorizzati nel vostro dispositivo. Dopodiché, vedrete una duplice schermata con le stesse funzioni. Serve sia a trasferire i file che a leggerne da due fonti in contemporanea, risparmiando tempo.

Selezionando Mostra, potrete decidere quali voci vedere sia a destra che a sinistra.

Archivio condiviso e Root vi permetterà di accedere a tutti i file del vostro dispositivo. Se avete i permessi di root potrete accedere anche ai file protetti.

Leggi anche  Bug nei sistemi Android: molte app crashano, ecco il fix
X-plore File Manager: il migliore per il mondo mobile?

Gestione applicazioni vi permetterà di disinstallare le applicazioni salvate nel dispositivo. Questo si dimostrerà sicuramente utile, visto che alcuni dispositivi Android ultimamente stanno nascondendo questa voce nelle Impostazioni.

Questa sezione permetterà anche di spostare le applicazioni nella memoria esterna oppure in un archivio esterno (LAN, FTP, Web). Potrete anche condividere in WiFi le App. Questo tornerà utile se avete bisogno di installare diverse applicazioni in un nuovo dispositivo.

X-plore File Manager: il migliore per il mondo mobile?

LAN è una sezione importantissima. Vi permetterà di connettere fra loro tutti i dispositivi di rete che avete in casa. Vi basterà selezionare Aggiungi server. Se avete collegato un NAS al vostro router, comparirà qui.

Se avete Amazon Fire TV o un dispositivo simile, potrete accedere rapidamente a tutti i file multimediali della rete locale. Noterete che questo si dimostrerà più pratico rispetto l’uso di una rete DLNA (specialmente se non prevista dal vostro router).

Quando avvierete un brano musicale o un video, al termine x-Plore avvierà quello successivo, dopodiché vi chiederà di offrire un paio di birre allo sviluppatore per rendere illimitato il player.

Leggi anche  Microsoft pubblica EDGE per iOS e per Android oltre ad un nuovo launcher
X-plore File Manager: il migliore per il mondo mobile?
Alcuni dei server gestiti da x-Plore

Archivio Web vi permetterà di accedere a una lunga lista di servizi cloud. Nell’immagine mancano pCloud e ownCloud/Nextcloud.

Abbiamo provato altre App simili, ma nessuna si è dimostrata completa e facile da usare come x-Plore.

Fra l’altro, andando nelle impostazioni dell’App, troverete altre funzioni utili. Per esempio, un programmatore troverà utile la possibilità di aprire i file APK come se fossero degli archivi ZIP. Sarà anche possibile aggiungere un Cestino, così da recuperare i file eliminati dal dispositivo.

Lascia un commento