A luglio arriva il servizio Microsoft Cloud PC?

A luglio arriva il servizio Microsoft Cloud PC? Secondo ZDnet si, vediamo i dettagli di questo innovativo servizio.

Desktop as a Service in Cloud

Questo servizio sarà basato su Azure e permetterà agli utenti di accedere ad un desktop remoto ed utilizzare le applicazioni Office. Il servizio sarà offerto insieme ai pacchetti Office 365 gestiti, disponibile in 3 pacchetti differenti, probabilmente Base, Intermedio, Avanzato in base alla risorse hardware allocate, come di seguito:

  • Base: 2 vCPU  4GB RAM  96GB SSD
  • Intermedio: 2 vCPU  8GB RAM  96GB SSD
  • Avanzato: 8 GB RAM, 3 vCPU, 40 GB SSD

Quasi sicuramente Microsoft utilizzerà questo servizio per permettere agli utenti di Windows 10X di usare gli applicativi win32. Microsoft ha denominato Project Deschutes questo servizio in fase di test interno.

Via: DR e Zdnet

Articoli Correlati

Come installare in anticipo l’aggiornamento 22H2 in Windows 11

Windows: Come preparare il sistema all’aggiornamento 22H2

FIX Errore 0x80072F8F in Windows Update