Rimozione della possibilità di usare OneDrive per recuperare file in un PC

Rimozione della possibilità di usare OneDrive per recuperare file in un PC

La famosa funzione Recuperare file dell’app desktop di OneDrive per Windows da oggi non è più disponibile. Ma vediamo di cosa si tratta.

Ma prima facciamo un passo indietro. Ve la ricordate la funzione Recupero file? Be se l’app desktop di OneDrive per Windows era installata era possibile usare questa funzionalità per accedere a tutti i file presenti in quel PC da un altro computer tramite il sito Web di OneDrive.

Purtroppo Microsoft in una nota ha annunciato la rimozione di questa funzione:

Dopo il 31 luglio 2020, non sarà più possibile recuperare i file dal PC. È tuttavia possibile sincronizzare file e cartelle in OneDrive e quindi accedere ai file dal Web browser o dal telefono. Per sincronizzare automaticamente le cartelle Desktop, Documenti e Immagini del PC, è possibile attivare il backup delle cartelle del PC di OneDrive.

Il motivo non è chiaro ma crediamo sia dovuto alla sicurezza dei propri file personali.


Se volete mantenervi informati in proposito a questo argomento seguiteci sulla pagina Facebook mettendo un bel Mi piace per restare aggiornati su tutte le news pubblicate, su Twitter all’indirizzo https://twitter.com/Alvise_C, su Pinterest, sul nostro canale YouTube dove troverete molti contenti nell’ambito Hi-Tech e sul nostro sito Web che potete tranquillamente aggiungere ai preferiti.


Fonte Microsoft
Articolo dell’Angolo di Windows

Leggi  Office PWA è stato installato nei dispositivi degli utenti a causa di un bug in Microsoft Edge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!