Come diagnosticare la salute della batteria in Windows 10

Come diagnosticare la salute della batteria in Windows 10
Tempo di lettura: < 1 minuto

Abbiamo visto già come generare un rapporto d’uso della batteria in Windows 10, ora vediamo, invece, come diagnosticare la salute della batteria.

Tutto con POWERCFG

Per verificare lo stato della batteria è necessario ricorrere sempre allo strumento POWERCFG, il quale ci indicherà che eventi ci sono correlati alla batteria.

Il comando da lanciare, da un prompt dei comandi come amministratore, è:

powercfg/energy

Per aprire il prompt digitare “cmd” da start ed aprire come amministratore il file trovato.

Il report creato, invece, ci indicherà molte informazioni come i criteri abilitati che possono influire negativamente sul rendimento della batteria ed altri errori utili.

Leggi  Bitdefender Internet Security gratis per 6 mesi!

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: