Come cambiare percorso, nel registro, alle cartelle Download, Documenti ecc

Tempo di lettura: 2 minuti

Non riusciamo, con il percorso normale, a spostare la destinazione di alcune cartelle di sistema come Download, Documenti o Onedrive? Vediamo come intervenire nel registro per farlo.

Errore “Non è possibile reindirizzare l’oggetto padre al figlio. Percorso specificato non valido

La procedura classica e da eseguire in condizioni normali è quella offerta dal sistema operativo, raggiungibile aprendo le proprietà della cartella di riferimento (Download, Documenti ecc) con il pulsante destro per poi agire nella scheda Percorso scegliendo Sposta.

In alcuni casi, però, dopo aver modificato qualche impostazione è possibile imbattersi nel seguente errore:

Non è possibile reindirizzare l’oggetto padre al figlio. Percorso specificato non valido

Rendendo impossibile, di fatto, lo spostamento della cartella in qualsiasi altro percorso. Per risolvere il problema è necessario agire sul registro, vediamo in che modo.

Come risolvere il problema dal registro

Per fortuna c’è un percorso nel registro di sistema ove è possibile intervenire manualmente per cambiare i percorsi di queste cartelle.

Premere i pulsanti WIN + R e digitare

regedit

ora recarsi nel seguente percorso

KEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\User Shell Folders 

Da qui vedremo la seguente schermata:

Percorso User Shell Folders

Di seguito le chiavi con i relativi percorsi di riferimento:

ChiavePercorso di riferimento
{374DE290-123F-4565-9164-39C4925E467B} Cartella del Rullino
{7D83EE9B-2244-4E70-B1F5-5393042AF1E4} Cartella Download
{F42EE2D3-909F-4907-8871-4C22FC0BF756} Cartella Documenti
{A0C69A99-21C8-4671-8703-7934162FCF1D} Cartella Musica
{0DDD015D-B06C-45D5-8C4C-F59713854639} Cartella Immagini
{35286a68-3c57-41a1-bbb1-0eae73d76c95} Cartella Video

Non tutti i percorsi possono essere presenti, quelli che ci interessano sono i valori modificati o con percorsi errati, i quali andranno modificati.

Quindi, ovviamente, se vogliamo modificare il percorso della cartella Download dovremmo aprire il valore {7D83EE9B-2244-4E70-B1F5-5393042AF1E4} ed indicare il percorso corretto di destinazione dove vogliamo che vengano salvati i file.

Leggi  Come giocare ai titoli storici degli anni 90-2000

In alternativa è possibile inserire il percorso impostato di default dal sistema, che sono riassunti di seguito:

Valore predefinitoCartella di riferimento
%USERPROFILE%\Downloads Downloads
%USERPROFILE%\Desktop Desktop
%USERPROFILE%\Music Musica
%USERPROFILE%\Pictures Immagini
%USERPROFILE%\Videos Video

Avviso L’errata modifica del Registro di sistema tramite l’editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall’errato utilizzo dell’editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell’utente. Prima di procedere a modifiche del registro si consiglia di effettuare un salvataggio delle chiavi interessate, come indicato in:Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Elvis
Seguimi
(Visited 29 times, 1 visits today)

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!