Molti antivirus supporteranno Windows 7 ancora per due anni

Molti antivirus supporteranno Windows 7 ancora per due anni

Windows 7, è noto, ha terminato il supporto e Microsoft non rilascerà più aggiornamenti per il sistema. Da tempo era stato annunciato, però molti utenti sono rimasti ancora con questo sistema, cosa che ha spinto diversi produttori di antivirus a prolungare il supporto. Vediamone i dettagli

Windows 7 ancora al 26,26% di utilizzo

Può sembrare inverosimile ma Windows 7 ha ancora un bacino abbastanza largo di utilizzo, infatti secondo NetMarketShare, ancora il 26,26% di utenti utilizza ancora Windows 7.

netmarketOS
Grafico utilizzo OS Fonte: NetMarketShare

Questo dato ha spinto molti produttori di antivirus, come riporta ZDnet, a prolungare il supporto per i propri prodotti di protezione.

Infatti alcuni produttori hanno solamente annunciato che il supporto terminerà fra 1 anno, come TotalAV e Mcafee.

Gli altri produttori invece non hanno annunciato nulla in merito, in altri casi, invece, hanno addirittura indicato chiaramente che il supporto continuerà, come fatto da Avast e BitDefender.

Tutti gli altri produttori come Kaspersky, Eset, G-Data e tanti altri continueranno a supportare Windows 7 per i loro prodotti.

Leggi anche  Avast: scoperta nuova frode online che sfrutta la funzione di richiesta denaro di PayPal

Via: ZDnet

Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento