Windows Defender: problemi nella scansione dopo l’aggiornamento di settembre (risolto)

L’ultimo aggiornamento sembra aver causato veramente tanti problemi, certo non a tutti gli utenti ma (a quanto sembra) a molti di essi. Vediamo cosa succede

Il problema è stato risolto con l’Aggiornamento dell’intelligence per la sicurezza per Windows Defender Antivirus, versione 1.301.1684.0. scaricabile da Windows Update

I problemi finora

Attualmente, dopo il rilascio dell’aggiornamento cumulativo di settembre, vi sono numerosi problemi che sono stati riscontrati, nello specifico:

Le relative soluzioni individuate (tenendo conto come ultima scelta la rimozione dell’aggiornamento), sono:

ps. quella relativa l’audio e i crash è nell’articolo indicato

  • disabilitare e riabilitare la scheda di rete
  • Microsoft rilascerà un aggiornamento correttivo prossimamente

Il problema di Defender

L’ultimo problema individuato e lamentato da molti utenti (negli answers inglesi ed italiani) riguarda l’impossibilità di eseguire una scansione completa del sistema.

La scansione completa e quella veloce, infatti, si fermano ad analizzare solo pochi file concludendo precocemente.

La scansione veloce si blocca quasi subito

Microsoft non ha ancora ammesso che il problema sia correlato agli aggiornamenti di settembre, ma presto sarà rilasciato un aggiornamento al motore di Windows Defender che risolverà il problema.

La soluzione, per ora, è di eseguire una scansione personalizzata.

Articoli Correlati

Come installare in anticipo l’aggiornamento 22H2 in Windows 11

Windows: Come preparare il sistema all’aggiornamento 22H2

FIX Errore 0x80072F8F in Windows Update