Presto arriverà il ripristino via cloud per Windows 10?

Tempo di lettura: < 1 minuto

Ripristinare il sistema è un passaggio che tutti abbiamo eseguito, alcune volte incontrando difficoltà. Ma sembra che ci sono alcune novità in arrivo, come il ripristino via cloud del sistema, vediamo come.

Ripristino Cloud o locale?

Secondo il tweet riportato da WalkingCat, Microsoft introdurrà un nuovo metodo di ripristino.

Saranno disponibili due tipi di ripristino:

Cloud: scaricamento di Windows dai server Microsoft, offrendo così file integri ed originali utili al ripristino

Locale: ripristino del sistema usando i file salvati localmente

Come riportato dal collega MVP Andre Da Costa questa idea non è totalmente nuova, ed è già presente nei dispositivi Microsoft Surface Book, Surface Hub e Surface Pro.

Elvis
Seguimi
(Visited 101 times, 1 visits today)
Leggi  Come abilitare protezione contro re-indirizzamento in Google Chrome

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!