Asus Live Update: come verificare se siamo infetti

Tempo di lettura: 2 minuti

Asus è stata vittima di un cyber-attacco che ha visto uno dei suoi server compromessi, il server in questione ha permesso la diffusione di malware su larga scala, coinvolgendo fino ad un milione di utenti.

Kaspersky ha scoperto il problema, ha reso disponibile una dimostrazione dell’infezione raggiungibile da qui.

Nella giornata di oggi Asus ha rilasciato una versione aggiornata del Live Update, indicando che la situazione si era risolta già nella giornata di ieri.

E’ importante verificare, però, che il nostro sistema non sia stato infettato da questo tipo di attacco, vediamo come fare.

Recuperiamo l’indirizzo fisico

Per individuare l’indirizzo MAC della scheda di rete è possibile usare il comando IPCONFIG, vediamo come:

WIN + X > Prompt dei comandi come amministratore (se Powershell come amministratore digitare "cmd") > digitare IPCONFIG /ALL 

L’indirizzo fisico è quello con i caratteri in maiuscolo composto da 12 caratteri alfanumerici.

Copiare il numero è incollarlo nel tool online di Kaspersky raggiungibile da qui.

controllo del device
Pagina del tool di Kaspersky

Se non siamo infetti, vedremo questa schermata:

Non siamo infetti!
Non siamo infetti, evviva!

Se dovessimo essere infetti lo strumento ci indicherà i passaggi da seguire per rimuovere l’infezione.

Elvis
Seguimi
(Visited 52 times, 1 visits today)
Leggi  Come accedere alla modalità provvisoria in Windows 10

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!