Ecco Process Hacker e Task Manager per gli smanettoni!

Ci sono tantissimi strumenti molto utili a risolvere problemi e a tener monitorati i sistemi operativi, molto spesso questi non son conosciuti ai più, come quelli che vi portiamo in evidenza oggi: Process Hacker e Task Manager Deluxe.

Process Hacker

interfaccia principale di process hacker

Grazie a questo strumento è possibile avere il controllo dei processi attivi nel sistema operativo, avendo in evidenza, a primo impatto, i processi che stanno impegnando di più le risorse di sistema o risorse di rete.

In aggiunta è possibile verificare quali di questi processi stanno impegnando il processore o il disco rigido di riferimento. Dalla scheda Servizi, inoltre, è possibile interagire con i servizi di sistema e, se necessario, crearne di nuovi.

Progetto GitHub: https://github.com/processhacker/processhacker

Non è abbastanza? Allora vediamo Task Manager Deluxe.

Task Manager Deluxe

Questo strumento è sicuramente più completo rispetto al precedente, offrendo qualche funzionalità in più.

interfaccia principale di TMD

Task Manager Deluxe ha tante interessanti funzionalità, alcune le abbiamo già viste in Process Hacker, mentre altre sono inedite come:

  • il controllo dei software impostati in avvio
  • le operazioni pianificate attive
  • i BHO (Browser Helper Object) attivi nel sistema
  • le attività di rete categorizzate per dispositivo e i relativi indirizzi IP e MAC address assegnati
  • categorizzazione delle attività attive in memoria grazie ad un grafico (come da immagine)
Performance del sistema operativo

Pagina Ufficiale dello strumento: http://www.mitec.cz/tmx.html

Grazie a questi due strumenti, disponibili anche in versione portabile, sarà possibile verificare e risolvere problemi più facilmente. Avete altri strumenti interessanti? Segnalateceli nei commenti!

Articoli Correlati

KLIM Ace, il nuovo mouse wireless per videogiocatori

Nuove Creative Zen Hybrid

KB5013943 in Windows 11 provoca bluescreen con i prodotti Sophos