Negli Stati Uniti, una cripto-commerciante è stata condannata a un anno di carcere

Negli Stati Uniti, una cripto-commerciante è stata condannata a un anno di carcere

Una commerciante di cripto-valute  di Bitcoin locali, Teresa Lynn Tetley, è stata condannata a una vera e propria pena detentiva per aver organizzato trasferimenti illegali e riciclaggio di denaro.

Questa residente della California di 50 anni era solita guadagnare denaro proveniente da transazioni di titoli immobiliari.

“Ha confessato che in un episodio ha effettuato trasferimenti di denaro senza licenza e ha partecipato a un episodio di riciclaggio di denaro”, hanno osservato le autorità statunitensi.

Inoltre, hanno riferito che alla Tetley hanno confiscato 40 Bitcoin (che al valore attuale sono circa 250.000 €), quasi 300 mila dollari reali e 25 lingotti d’oro.

Leggi  Avast: fake Malwarebytes utilizzato per distribuire CoinMiner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: