Ecco che dati raccoglie (in locale) l’app Foto di Windows

Ecco che dati raccoglie (in locale) l’app Foto di Windows

Un utente di Reddit ha eseguito delle analisi sull’applicazione Foto di Windows, la quale in fase di avvio (e non solo) utilizza diverse risorse di sistema. 

Questo lo ha spinto a capire cosa fa l’applicazione per consumare queste risorse, ecco cosa ha scoperto. 

Un database SQLite svela le operazioni eseguite

L’utente ha individuato un database in SQLite il quale contiene le informazioni che interessano l’applicazione residenti nel percorso seguente

C:\Users\…\AppData\Local\Packages\Microsoft.Windows.Photos_8wekyb3d8bbwe\LocalState\MediaDb.v1.sqlite) 

l’utente usando un software di SQL viewer ha esaminato la tabella ed ha riscontrato che vi sono numerose operazioni eseguite in locale dall’applicazione, nello specifico:

Metadati

  • crea una tabella con i produttori delle fotocamere e relativi modelli ed eventuali app usate per modificare la foto 
  • raccoglie le posizioni ed i luoghi ove sono state scattate le foto 
  • calcola l’hash dell’immagine per poter individuare eventuali duplicati 
Leggi anche  FIX Errore Ask the app developer for a new app package. This one isn’t signed with a trusted certificate (0x800B0100)

Informazioni tecniche sulle foto ed analisi 

  • qualità delle foto e caratteristiche come esposizione, rumore ecc 
  • analisi di salienza (individuazione dei punti salienti dell’immagine tramite deep learning) 
  • riconoscimento dei volti 
  • tag automatico delle foto 
  • riconoscimento OCR eseguito in tutte le foto 

Telemetria 

  • vengono registrate le azioni svolte dagli utenti, come aprire una foto, stamparla, importazioni e condivisioni delle stesse
  • operazioni svolta in background e tempo di esecuzione

Ecco spiegato il motivo per cui l’applicazione consuma molte risorse. Come indicato dall’utente non c’è motivo di pensare che questi dati siano inviati a Microsoft, in quanto sono salvati localmente. Ovviamente si può rimanere perplessi di fronte a così tante informazioni raccolte. 

Come rimuovere l’app?

Non vi piace l’idea? Potete sempre usare delle alternative come  IrfanViewImageGlass.

Se volete è possibile rimuovere l’app Foto di Windows in questa maniera:

WIN + X > powershell come amministratore (altrimenti dal prompt dei comandi digitare “ps” e dare invio) quindi digitare 

get-appxpackage -Name *Windows.Photos* | Remove-AppxPackage

Fonte: A simple analysis of what (local) data the Photos app in Windows 10 collects

Leggi anche  Come impedire la riapertura dei programmi al riavvio

Condividi questo articolo:

Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue. Per info: [email protected]

Lascia un commento