Le schede video ASRock non arriveranno in Europa e USA

Nei giorni scorsi avevamo parlato del nuovo progetto di ASRock, cioè la produzione di schede video. La serie si chiamerà Phantom e vedrà la realizzazione di schede con GPU AMD Radeon di ultima generazione (al momento le Radeon 5xx). Per chi stava pianificando l’acquisto di una di queste schede da abbinare a una scheda madre dello stesso produttore, abbiamo cattive notizie. ASRock ha deciso che la distribuzione avverrà soltanto nel territorio asiatico.

Come mai questa decisione? Semplicemente perché altri produttori di schede video sono partner di ASRock da diversi anni. Di conseguenza, ASRock non vuole intaccare il mercato europeo e americano.

In contemporanea, però, ci potremmo aspettare l’aggiornamento di alcuni PC per miner prodotti da ASRock: le schede video montate potrebbero essere le Phantom? In questo caso la distribuzione avverrà fuori del territorio asiatico? Si tenga presente che, in questo caso, le schede video potrebbero non essere fornite di uscite per il collegamento a un monitor. Di conseguenza, anche se potrebbe essere un sotterfugio per distribuire la famiglia Phantom in Europa e USA, ne beneficerebbero soltanto i miner.

Articoli Correlati

Vi racconto la storia di un’App da record morta sul nascere

Come eseguire il recupero dei dati da dischi RAID 0, 5 e 6

Controllo completo sui backup Hyper-V e Vmware con Altaro Backup