Riconoscimento facciale di iPhone X hackerato con una maschera

Tempo di lettura: < 1 minuto

Come sappiamo Apple ha rimosso il touch ID dal nuovo iPhone X sostituendolo con il Face ID, ovvero il riconoscimento facciale. I laboratori di ricerca Bkav sono riusciti a ingannare questo metodo di riconoscimento utilizzando una speciale maschera combinata e creata usando una stampante 3D, del trucco ed immagini in 2D. 

L’utente medio non ha di che preoccuparsi, infatti questo tipo di attacchi o metodi di attacco sono utilizzati per spionaggio verso personaggi politici, militari ecc. 

I laboratori Bkav hanno anche pubblicato un video inerente la dimostrazione:

Approfondimenti e fonte per immagine: Face ID beaten by mask, not an effective security measure

Elvis
Seguimi
(Visited 87 times, 1 visits today)
Leggi  Come eseguire "l'hardening" in un sistema Windows

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!