La Corte di Roma ordina la chiusura di 50 siti pirata

Tempo di lettura: < 1 minuto
Il GIP di Roma ha ordinato la chiusura di 50 siti web, i quali offrivano la lettura dei maggiori quotidiani/giornali nazionali trai quali La Repubblica, Corriere della Sera e giornali come Cosmolipotan, Vanity Fair ecc
Questi siti offrivano un abbonamento mensile che permetteva di leggere, illegalmente, questi quotidiani. L’operazione è il continuo di Odissea, che chiuse 152 siti di streaming online( Streaming fuori legge: oscurati 152 siti dal tribunale di Roma – Aggiornato –), quest’ultimo intervento infatti si chiama Odissea 2. 
Non sono stati forniti i nomi dei siti oggetto di questa operazione, nel caso ci siano informazioni aggiornate provvederemo a modificare questo post. 
Elvis
Seguimi
(Visited 75 times, 1 visits today)

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!