Locali notturni presi di mira in campagne “Blackmail” di estorsione

Tempo di lettura: < 1 minuto
Il blog BadCyber riporta alcune estorsioni o tentate estorsioni a locali notturni (night club o discoteche) ove il gestore o chi per esso riceve una mail dal contenuto intimidatorio.
La mail infatti annuncia un imminente attacco al club (anche con l’utilizzo di armi, come delle bombe) in questione e pone l’accento sulle conseguenze, anche solo di un tentato allarme, cosa che comporterebbe l’evacuazione del locale e la perquisizione da parte delle forze dell’ordine. 
Per evitare questo, continua la mail, basta pagare 25 BC (BitCoin) entro 72 ore, altrimenti i BC diventano 250. Sembra che i paesi colpiti per ora siano Estonia e Lituania, ma la cosa si sta già allargando alla Polonia ed in Germania. Ci sono già stati diversi casi in cui sono stati evacuati dei locali per la maggior parte nel periodo che va dal 18 al 28 dicembre 2016, in un caso addirittura un supermercato. 
Se ricevete una mail di questo tenore, ove il ricatto è palese, non esitate a contattare le forze dell’ordine locali e non pagate! 
Elvis

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: