Ransomware WildFire Locker decriptato: disponibile strumento di recupero file

Grazie ad una operazione della divisione tedesca High Tech Unit, è stato possibile accedere ai server command & control del malware, rendendo possibile la creazione di uno strumento di de-criptazione dati, sviluppato da Mcafee e Kaspersky.

Quindi, anche in questo caso, la lotta contro i ransomware continua: questo in particolare colpiva principalmente utenti Olandesi e Tedeschi.  Il funzionamento di questo ransomware è quello comune a molti suoi simili: richiesta di riscatto di $ 300 entro 8 giorni, dopo tale termine la richiesta raddoppiava.

Gli strumenti di recupero sono disponibili a questi indirizzi:

Kaspersky’s WildFire Decryptor
McAfee’s WildFire Decryptor

Fonte: Free Wildfire ransomware decryption tool |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!