Ransomware WildFire Locker decriptato: disponibile strumento di recupero file

Tempo di lettura: < 1 minuto
Grazie ad una operazione della divisione tedesca High Tech Unit, è stato possibile accedere ai server command & control del malware, rendendo possibile la creazione di uno strumento di de-criptazione dati, sviluppato da Mcafee e Kaspersky.

Quindi, anche in questo caso, la lotta contro i ransomware continua: questo in particolare colpiva principalmente utenti Olandesi e Tedeschi.  Il funzionamento di questo ransomware è quello comune a molti suoi simili: richiesta di riscatto di $ 300 entro 8 giorni, dopo tale termine la richiesta raddoppiava.

Gli strumenti di recupero sono disponibili a questi indirizzi:

Kaspersky’s WildFire Decryptor
McAfee’s WildFire Decryptor

Fonte: Free Wildfire ransomware decryption tool |

Elvis
Seguimi
(Visited 64 times, 1 visits today)

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!