Build 2016: in arrivo notifiche universali per W10 e Android

Una novità che troveremo nella prossima versione di Windows 10 sarà il centro notifiche migliorato e multi-piattaforma.  Inizialmente lo sarà tramite Cortana, l’assistente vocale di Microsoft, che fungerà da ponte tra le varie piattaforme.

In questa maniera, le notifiche verranno mostrate in entrambi i dispositivi e, se nel caso che in uno di questi sia dismessa o rimossa, lo sarà di conseguenza anche nelle altre piattaforme. L’utilizzo di questa funzione è facoltativa, ma ovviamente Microsoft invita gli sviluppatori ad implementarla nelle proprie applicazioni.

In aggiunta, da Cortana sarà possibile impostare se ricevere o meno le notifiche per determinate applicazioni.

Il centro notifiche, inoltre, sarà potenziato e mostrerà molti più dati ed informazioni, mostrando delle notifiche interattive.

La Windows 10 Anniversary Edition si prospetta veramente interessante. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!