Novità su Gears of War: Ultimate Edition e Gears 4

Al Comic-Con di quest’anno sono sorte diverse novità presentate da The Coalition, sulla remastered del primo capitolo di Gears of War e del nuovo Gears 4.

Ci è stata mostrata la nuova cutscene nella quale viene rappresentato il momento drammatico dell’ultimo combattimento di Minh e della caduta del Raven.

Rod Fergusson ci dice che la versione PC del remake del primo capolavoro non è un porting dalla versione dell’Xbox One, pertanto godrà di un frame rate sbloccato, texture in 4K, Directx 12 ed altre novità che si avranno con Windows 10.

Oltre a queste novità sono stati pubblicati online gli obbiettivi del primo capitolo.

Un membro di The Coalition ci ha spiegato che sarebbe stata dura rimasterizzare tutti e tre i capitoli, ci spiega che per lo sviluppo di GoW: Ultimate Edition ci sono voluti circa 18 mesi. In quest’arco di tempo i componenti del Team hanno potuto familiarizzare con il franchise, sopratutto perché non avevano mai lavorato con Gears of War.

Nel primo quadrimestre del 2016 ci sarà la beta di Gears 4 ed è accessibile solo a coloro che acquisteranno Gears of War: Ultimate Edition e che ci giocheranno online entro il 1 marzo 2016.

L’ultima novità ma non quella meno importante è quella in cui Rod Fergusson ci spiega l’oscurità cosi marcata nel gameplay mostrato all’E3 2015. Ci spiega che l’idea è quella di ritornare alle origini, allo stile horror e pauroso che aveva il primo capitolo e che purtroppo si è perso dal secondo in poi.

Di seguito vi proponiamo il video mostrato al Comic-Con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!