Installare Windows 10 senza ISO anche se Windows Update “tace”

Come avete letto qui, è possibile scaricare l’utilissimo file ISO del nuovo Sistema Operativo di Microsoft (si potrà riutilizzare per successive installazioni, risparmiando molto tempo). Esiste, però, un altro sistema, se si desidera sfruttare la “prenotazione” su Windows Update, anche se il nostro PC non ha una versione Insider o non è stato “selezionato” per l’installazione il primo giorno.

Andate in C:WindowsSoftwareDistributionDownload ed eliminate l’intero contenuto della cartella.

Aprite il Prompt dei comandi o Windows PowerShell come amministratore. Digitate cmd.exe e premete INVIO. Preparate il codice che dovrete inviare al momento opportuno: wuauclt.exe /updatenow
Non premete INVIO!

Aprite Windows Update (in versione Destkop per chi utilizza Windows 8.x)  avviate la ricerca degli aggiornamenti. Sùbito dopo, tornate al comando lasciato in sospeso, e finalmente premete INVIO. Dopo iniziare il Download di Windows 10 (5,3 GB per la versione a 64-bit, 2 GB per la 32-bit).
Ripetete la procedura, se la prima volta non funzionasse.

Armatevi di pazienza. Al termine del Download, potrete aggiornare il vostro sistema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!