Apple ed il backup “automatico” Icloud

Backup automatico, una frase che molte volte viene detta, senza pensare veramente a cosa essa comporta. In questo articolo andrò a fare delle considerazioni sui backup automatici, in particolare quello di Apple, ovvero Icloud.
Partiamo dal presupposto che i sistemi operativi mobile concorrenti offrono delle vere funzioni di backup automatico dei propri dati, creando addirittura delle immagini del sistema automaticamente. Perché ho evidenziato vere? semplice, perché il backup risulta veramente automatico, in quanto al primo avvio del dispositivo si accede o si crea un account (Microsoft o Google) il quale sarà lo stesso che eseguirà il backup completo del nostro dispositivo (Controllabile, comunque, da Impostazioni – Backup)

Icloud invece? beh, non proprio. Ovvero, una volta impostato esegue il backup, immagini ecc…ma solo una volta impostato! Ovvero, se un utente non lo sa  o non ne è stato informato, NON saprà nemmeno dell’esistenza di un account per il backup, anzi penserà che, come la concorrenza, vengano eseguiti dei salvataggi automatici dei propri preziosi dati. Oggi, la fetta di utenti che utilizza dispositivi mobili Apple è cresciuta esponenzialmente e, a contrario del passato, vi sono molti utenti che non sono molto avvezzi con la tecnologia e, quindi, alcune cose NON possono saperle a priori.

C’è da sottolineare che, ora come ora, all’avvio del device viene richiesto l’utilizzo o meno di Icloud, in questo caso è opportuno sempre selezionare USA ICLOUD. In questo

Oltre a ciò, molti sono anche sprovvisti di computer o, se lo hanno, è molto datato, cosa che rende difficoltoso anche il backup tramite Itunes (Lo so, sono casi rari, ma ci sono)

La domanda sorge spontanea:
perché non integrare l’account Apple con quello Icloud e permettere il backup automatico fin dal primo giorno? Oppure, obbligare l’accesso con un account Icloud fin dal primo avvio, permettendo così il salvataggio automatico dei propri dati?

In fin dei conti non si tratta di un dispositivo mobile da pochi euro, come ben saprete.

Ora, per chi non lo sapesse, fate backup fate backup fate backup! In quanto, se non lo avete mai fatto e domani succedesse l’irreparabile al vostro device, potreste perdere tutto!

Alcune informazioni relative ad Icloud ed alla sua configurazione:

ICLOUD
Come impostare Icloud sui tuoi dispositivi

Dalla seconda pagina sono raggiungibili le impostazioni per TUTTI i vari device.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!