Star Wars: The Old Republic

Per quanto si sia a lungo temuto che il nuovo MMOG sull’universo Knights of the Old Republic non sarebbe arrivato in versione PC, è stato finalmente rivelato in via ufficiale, in un annuncio che contiene anche le prime caratteristiche del gioco, che ci sarà! Il titolo definitivo è Star Wars: The Old Republic, mentre lo sviluppatore è BioWare Austin, sede distaccata della software house che ha realizzato tanti giochi di ruolo di successo, tra i quali anche il titolo da cui deriva questo MMOG.

Il giocatore può scegliere se fare parte degli Jedi o dei Sith nell’ennesima battaglia fra il bene e il male nel mondo di Star Wars. Le due fazioni hanno specifiche classi e razze. Per il momento The Old Republic è previsto solamente in formato PC. BioWare non ha annunciato una possibile data di rilascio, mentre è certo che ci sarà una fase di beta pubblica. È comunque probabile che The Old Republic possa essere pubblicato nel corso del 2009.

Star Wars: The Old Republic

Le vicende di The Old Republic sono contestualizzate 300 anni dopo quanto narrato in Star Wars: Knights of the Old Republic e circa 3500 anni prima degli eventi celebri visti al cinema.

‘Con le vicende che narriamo in The Old Republic, avremmo potuto creare Kotor 3, 4, 5, 6, 7, 8 e 9. È un prodotto molto innovativo perché basato sulla storia’. — Ray Muzyka, co-fondatore di BioWare

BioWare ha impiegato dodici sceneggiatori per scrivere le vicende che saranno vissute dai giocatori. Ogni classe ha una sua storia.

“Nel corso del gioco si può incidere su tanti aspetti: sulla fazione, sulla classe, sul bene e sul male, sulla storia”, ha spiegato il progettista James Ohlen.

“Nei film personaggi come Han, Luke e Leila contribuiscono alla causa comune, ma hanno anche delle storie personali. È questa dinamica che vogliamo ricostruire anche nel gioco: ogni personaggio ha la propria storia personale [che] può [essere messa] in comune con quella degli altri personaggi”, puntualizza Ohlen.

Star Wars: The Old Republic

Come nei precedenti giochi della serie Kotor, il giocatore può scegliere un compagno. Questo sarà gestito dall’intelligenza artificiale, ma non avrà un comportamento passivo. Agli occhi del giocatore sembrerà, insomma, un personaggio dinamico piuttosto che un semplice “pet”. In qualsiasi momento, potrà essere acquisito nei party di attacco oppure espulso.

I compagni, inoltre, potranno evolversi anche in maniera molto differente rispetto al personaggio principale: ad esempio se scegliamo la fazione Sith e poi acquistiamo delle caratteristiche da Jedi, i compagni si differenzieranno in maniera sensibile dal personaggio del giocatore perché resteranno più ancorati alla fazione originale. Ci potranno essere diversi tipi di rapporto con i compagni: di amicizia, romantici, commerciali e così via.

Star Wars: The Old Republic

The Old Republic offre PVP, PVE e RVR completi, oltre che i classici raid. Il crafting degli oggetti sarà contemplato ma al momento BioWare non ne specifica le regole. Al momento, è già pronta una versione giocabile di The Old Republic, ma sarà mostrata solo in un secondo momento. Il sito ufficiale del MMOG di BioWare Austin è raggiungibile a questo indirizzo.

Star Wars: The Old Republic

Star Wars: The Old Republic

Star Wars: The Old Republic

Fonte: Hardware Upgrage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!