Errore 0x80070057 in Windows Update

Errore 0x80070057 in Windows Update

Usando Windows Update possiamo imbatterci in molteplici errori, alcuni di questi sono più frequenti come l’errore 0x80070057, vediamo come intervenire per correggerlo.

Usiamo powershell per resettare i componenti

Usare il tool Aucheck disponibile qui; lo strumento non è più disponibile.

Ora è possibile seguire i passaggi indicati in questa KB ufficiale di Microsoft.

Risolvere i problemi di Windows Update

In alternativa è possibile scaricare uno script powershell creato da Ryan Nemeth che ripristina le chiavi di registro e le cartelle usate da Windows Update.

Reset manuale di WU

Prima di tutto stoppiamo il servizio Wuauserv

  • start > esegui > services.msc > Scegli Aggiornamenti automatici > Pulsante dx scegli Arresta

Ora rinominiamo SoftwareDistribution

  • start > esegui > %systemroot% > cerchiamo la cartella chiamata SoftwareDistribution > click tasto dx su di essa scegli Rinomina > chiama la cartella SoftwareDistribution.old

Ora riavviamo il servizio Wuauserv

  • start > esegui > services.msc > Scegli Aggiornamenti automatici > Pulsante dx scegli Avvia

ps. con quest’ultima operazione perdi la cronologia degli aggiornamenti effettuati.

Proviamo di nuovo ad aggiornare.

Fonti:
http://it.wikipedia.org/wiki/Background_Intelligent_Transfer_System

Leggi  Windows Update non forzerà più gli aggiornamenti, parola di Microsoft

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *