Windows 11 ISO: rilasciata una nuova dev build con alcuni bug corretti

Windows 11 ISO: rilasciata una nuova dev build con alcuni bug corretti

Microsoft ha annunciato Windows 11 lo scorso mese e, dopo il primo rilascio, ha già pubblicato una nuova dev build con alcuni bug corretti.

I requisiti minimi di sistema richiedono la presenza del chip TPM e di un processore inserito nella lista ufficiale indicata da Microsoft.

A questo riguardo, Microsoft si è espressa dicendo che gli iscritti al programma Windows Insider nel canale dev potranno installare le build anche se non vengono soddisfatti i requisiti consigliati.

Windows 11 ISO: rilasciata una nuova dev build con alcuni bug corretti

Molti bug corretti: esperienza utente migliorata?

Basta scorrere i sub-reddit americani (e non solo) per accorgersi che la prima release di Windows 11 soffriva di molteplici problemi, tipici di una release acerba come questa.

La build rilasciata è la 22000.65, alcuni problemi di cui avevamo parlato qui, sono stati risolti, come ad esempio la ricerca partendo dalla barra start: ora è finalmente possibile utilizzarla senza problemi.

Altri elementi grafici sono stati sostituiti con grafiche più inerenti al sistema ed al suo Fluent Design.

Leggi anche  Le ultime novità di Windows 10 Insider Preview build 20175

Molti ulteriori problemi con la barra start, explora risorse, i widget e molto altro sono stati corretti con questa build.

Ecco alcuni problemi e miglioramenti introdotti:

  • La barra delle applicazioni verrà ora mostrata su più monitor che possono essere abilitati tramite impostazioni > personalizzazione > barra delle applicazioni.
  • Abbiamo aggiornato diverse finestre di dialogo di avviso di sistema, ad esempio l’avviso per quando la batteria si sta scaricando sul laptop o quando si modificano le impostazioni di visualizzazione con il nuovo design visivo di Windows 11.
  • Facendo clic con il pulsante destro del mouse sul desktop ora è disponibile un’opzione Aggiorna senza dover fare clic su “Mostra altre opzioni”.
  • Facendo clic con il pulsante destro del mouse su un file ps1 in Esplora file, ora è disponibile un’opzione Esegui con PowerShell senza dover fare clic su “Mostra altre opzioni”.
  • I layout di snap disponibili quando si utilizzano PC più piccoli con orientamento verticale sono stati ottimizzati per tale postura. Ora puoi scegliere di agganciare tre app l’una sull’altra, invece di quattro quadranti.
  • Sulla base della collaborazione con il provider GIF più popolare in Cina, weshineapp.com, le selezioni GIF sono ora disponibili per Windows Insiders in Cina tramite il pannello emoji (WIN + .). Se la posizione è impostata come Cina, i dati GIF verranno visualizzati
  • Facendo clic con il pulsante destro del mouse sull’icona del volume nella barra delle applicazioni è ora disponibile un’opzione per risolvere i problemi audio.
Leggi anche  Come interrogare e interagire con il TPM in Windows 10

La lista completa dei bug corretti e dei miglioramenti è disponibile dalla fonte, il blog ufficiale di Windows.

Per scaricare la ISO è necessario partecipare al programma Windows Insider e, successivamente, scaricare la ISO ed installarla nel sistema.

In alternativa è possibile scaricare la ISO usando strumenti alternativi.

Lascia un commento

Exit mobile version