Windows 11: i problemi ed i bug conosciuti finora

Windows 11: i problemi ed i bug conosciuti finora

Com’è noto Microsoft ha rilasciato Windows 11, come di consueto ha pubblicato un post sul blog di Windows evidenziando i problemi ed i bug conosciuti finora sul nuovo sistema operativo. Vediamo quali sono.

Versione Insider: da usare con cautela

Il programma insider di Microsoft nasce proprio per testare in anteprima le versioni inedite di Windows, proprio per questo motivo il suo utilizzo NON è consigliato nei pc principali, vista la forte instabilità e l’alta probabilità di problemi con diversi software.

Spesso infatti è consigliato di installare queste versioni in pc muletti o in macchine virtualizzate.

Ecco un video che mostra i passaggi di aggiornamento partendo da Windows 10:

Detto questo, gli utenti che aggiornano da Windows 10 si troveranno con alcune funzionalità rimosse, come avevamo parlato in questo articolo:

Ecco i problemi/bug riportati

Ora nello specifico vediamo alcuni problemi o bug che Microsoft stessa ha riportato:

  • Barra Start e taskbar
    • La barra potrebbe non venir visualizzata nei monitor secondari, problema che verrà risolto nella prossima build
    • l’anteprima dei programmi aperti potrebbe non esser visualizzata correttamente, si intende quell’anteprima che viene mostrata al passaggio sopra del mouse sopra all’applicativo aperto
    • la ricerca dalla barra start in alcuni casi potrebbe non funzionare, nel caso come workaround temporaneo, premere i pulsanti WIN + R quindi chiudere la finestra esegui. La funzionalità di ricerca è pesantemente afflitta da diversi bug, molti di questi saranno risolti nelle prossime build
    • le app non potrebbero venir pinnate nella barra, nel caso riavviare il sistema per risolvere il problema
  • Impostazioni
    • In presenza di multipli account presenti in Windows 11, il lancio o l’apertura delle impostazioni potrebbe non avvenire
    • all’apertura delle impostazioni si potrebbe visualizzare una schermata verde, prima dell’apertura
  • Widget
    • I widget o la barra dei widget potrebbe non apparire, nel caso disconnettere e ri-connettere l’account
    • Nel monitor secondario i widget potrebbero non venir visualizzati, nel caso, come workaround, avviare il widget prima nel monitor primario quindi avviarlo anche nel secondario
  • Windows Store
    • il pulsante Installa potrebbe non funzionare in alcuni scenari
    • la recensione o il rating non funzionerà in alcune app
  • Esplora Risorse (problema riportato da BleepingComputer)
    • potrebbe venir visualizzata la ribbon (la barra superiore) con il vecchio stile e non con quello nuovo di Windows 11, per risolvere da Visualizza aprire le Opzioni quindi cercare e selezionare la voce “Esegui le finestre delle cartelle in un processo separato“.
Leggi anche  Come impedire l'installazione di Windows 10 April 2018 Update?

Come si può notare dai molti bug, la versione rilasciata è in uno stadio ancora acerbo e mostra ancora molti problemi. Siamo fiduciosi che le prossime build saranno più stabili e con meno problemi così evidenti.

Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Exit mobile version