Violato il servizio KLab ID

Violato il servizio KLab ID

Nei giorni scorsi, un imprecisato numero di utenti iscritti al servizio Klab ID ha ricevuto e-mail di spam a causa di un accesso non autorizzato dall’esterno. Secondo le prime indagini interne, non è stata confermata nessuna perdita di informazioni sugli iscritti.

KLab è una game house famosa in particolare per Captain Tsubasa (Holly e Benji): Dream Team, videogioco ufficiale per dispositivi mobili basato sulla famosa serie animata nata negli anni ’80, scaricato da oltre 35 milioni di persone in tutto il mondo.

Ma cos’è successo di preciso?

Nei giorni 21 e 22 luglio 2022, l’azienda che gestisce KLab ha rilevato un sospetto accesso di massa all’URL che invia le e-mail di registrazione dei nuovi membri.

Come succede in tutti i servizi, i nuovi utenti devono registrarsi con un indirizzo e-mail e aprire un URL di conferma, il quale è inviato tramite un’e-mail automatica. Comunque, un elevato numero di e-mail di conferma (spam) è stato inviato agli indirizzi e-mail di un imprecisato numero di persone che non sono registrate in KLab ID.

Leggi anche  Come disabilitare la raccolta dati dell'Oxygen nei OnePlus (Aggiornato)
Tabella riassuntiva
Periodo incriminatoDalle 22:00 del 21/07/2021 alle 12:42 del 22/07/2021
Numero di e-mail inviate tramite attività sospetteCirca 520.000
Area geograficaGiappone e oltreoceano

In risposta a questo accesso non autorizzato, KLab ID ha già rafforzato la sicurezza relativa all’URL in questione. Comunque, non è stata confermata nessuna perdita di informazioni sui clienti nel sistema di KLab ID relativo a questo problema. L’azienda promette di lavorare per prevenire incidenti futuri simili in modo che i propri clienti possano utilizzare i suoi servizi con tranquillità.

Supporto ufficiale

Se doveste aver ricevuto (o doveste ricevere) un’e-mail da [email protected] con l’invito a registrarvi, KLab ID fa sapere che potete tranquillamente eliminare ed evitare di cliccare sull’URL riportato.

Giovanni Correddu

Giovanni Correddu

Giovanni Correddu è un artista a 360°. Iniziò a scrivere musica da bambino, e non ha mai smesso. Lavora con i computer ancora da prima. Il suo primo contatto è avvenuto all’età di 3 anni, passando per il Commodore 64 e il mondo MS-Dos/Windows. Oggi è un copywriter e uno YouTube grazie ai canali dedicati alla musica, all’Hi-Tech e ai videogiochi. È presente anche in alcuni store con le sue App.

Lascia un commento

Exit mobile version