Come installare subito la versione 21H1 di Windows 10

Come installare subito la versione 21H1 di Windows 10

Microsoft ha rilasciato la prima build della versione 21H1 di Windows 10 ma, questa volta, non è stata resa disponibile per tutti. Albacore ha riportato un metodo che permette di installare questa release in tutti i computer.

Un singolo riavvio ed è installato

Le nuove funzionalità sono già state implementante, solamente che sono “dormienti” ovvero risultano disabilitate. L’aggiornamento 21H1 avrà solo lo scopo di abilitare queste funzionalità le quali saranno completamente attive dopo un singolo riavvio.

Le nuove peculiarità di sistema sono state introdotte a gradi, a partire dalla versione 2004/20H1/21H1. Se l’aggiornamento non viene suggerito per chi è iscritto al programma Insider, è possibile applicare questa procedura.

Non vedi l’aggiornamento? Ecco la soluzione

Per risolvere il problema è necessario scaricare ed avviare un pacchetto di abilitazione, Albacore, noto ricercatore Windows, ha reso disponibili i pacchetti per i sistemi a 64 bit, 32 bit o sistemi ARM. I nomi dei rispettivi file sono:

  • Windows10.0-KB5003791-arm64.cab per sistemi ARM
  • Windows10.0-KB5003791-x64.cab per sistemi x64
  • Windows10.0-KB5003791-x86.cab per sistemi x86

Successivamente aprire il prompt dei comandi come amministratore (digitando “cmd” da powershell come amministratore) e digitare

cd %userprofile%\downloads

Ora digitare

DISM /online /add-package /packagepath:[nome del file scaricato]

Per esempio, per un sistema a 32 bit dovremmo digitare DISM /online /add-package /packagepath:Windows10.0-KB5003791-x86.cab

Dopo l’installazione basterà riavviare ed avremo la versione 21H1 installata ed attiva.

Via: BC

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Exit mobile version