FIX: Outlook – Impossibile inviare questo elemento – Elementi spariti in posta inviata

FIX: Outlook – Impossibile inviare questo elemento – Elementi spariti in posta inviata

Un bug in Outlook impedisce l’invio di una email in determinate circostanze, vediamo il FIX: Outlook – Impossibile inviare questo elemento – Elementi spariti in posta inviata.

Outlook – Impossibile inviare questo elemento – Problema corretto il 25 marzo

Il primo errore è stato corretto da Microsoft e riguardava l’invio di email contenenti lunghi link, i quali al 2048 carattere (in presenza di un carattere Escape) ed al momento della verifica da parte di Safelinks, si manifestava l’errore, che impediva l’invio del messaggio.

L’aggiornamento correttivo sarà distribuito in automatico attraverso i canali di Office Update.

Elementi spariti in posta inviata

Questo è un altro bug che colpisce Microsoft Outlook, molte soluzioni fra cui la riparazione di Office, disattivazione add-on ecc non risolve in alcun modo il problema.

FIX: Outlook - Impossibile inviare questo elemento - Elementi spariti in posta inviata

La soluzione, come indicato da Borncity, è questa:

  • Aprire Outlook, andare su File > Opzioni
  • Cercare la voce Posta
  • Individuare ora la seziona Salvataggio Messaggi
  • Mettere la spunta sulla voce “Quando si risponde ad un messaggio non incluso nella Posta in arrivo, salva la risposta nella stessa cartella
Leggi anche  Guida e formazione sui dispositivi mobili

In alternativa, una ulteriore soluzione è:

  • Sempre da File > Opzioni di Outlook
  • Da Generale togliere la spunta da “Memorizza le mie impostazioni di Outlook nel Cloud
  • quindi procedere con la soluzione sopra
Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Exit mobile version