OneDrive aggiunge la condivisione di gruppo, in arrivo nelle app di Office l’anno prossimo

OneDrive aggiunge la condivisione di gruppo, in arrivo nelle app di Office l’anno prossimo

Microsoft sta apportando alcuni miglioramenti al funzionamento della condivisione in OneDrive, che consente agli utenti di condividere i file con gruppi di persone più facilmente. Ma vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Tante novità in arrivo

Sarà finalmente possibile creare gruppi in anticipo, questo significa che si potranno quindi trovare facilmente quando si condivide un file.

Affinché questo funzioni, saranno disponibili due opzioni su come creare i gruppi.

Sarà possibile creare un gruppo Famiglia tramite le impostazioni dell’account Microsoft e invitare i membri della famiglia a partecipare o creare un gruppo per gli amici in Outlook.com, come descritto di seguito qui.

Una volta creati, questi gruppi saranno disponibili come opzioni nel menu Condividi in OneDrive per il Web. Dopo aver selezionato le opzioni “Chiunque abbia un link può modificare” o “Chiunque abbia un link può visualizzare”, la ricerca del nome o dell’e-mail di uno qualsiasi dei membri del gruppo esquifirà l’intero gruppo, in modo da poter condividere rapidamente i file con tutti.

La funzionalità è ora disponibile in OneDrive per il Web, ma è disponibile anche per i client di sincronizzazione di OneDrive e direttamente all’interno di Word, PowerPoint ed Excel entro la metà del 2021. La famiglia e il gruppo sono disponibili sia per gli utenti OneDrive gratuiti che a pagamento.

fonte

Leggi  Microsoft Launcher perderà il supporto della sequenza temporale di Windows

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *