Microsoft ha raggiunto la parità umana nei sottotitoli delle immagini AI

Microsoft ha raggiunto la parità umana nei sottotitoli delle immagini AI

Microsoft ha annunciato nelle scorse ore che è riuscita a raggiungere una parità umana nella creazione dei sottotitoli delle immagini AI su scala (nocaps) benchmark. Ma vediamo di cosa.

Intelligenza artificiale e Microsoft

Microsoft disponeva già di un servizio di intelligenza artificiale in grado di generare automaticamente didascalie per le immagini. Con questa tecnologia innovativa, le didascalie delle immagini generate dall’IA sono più accurate di quelle che erano possibili in precedenza. Questo non è un annuncio di ricerca. Questa nuova funzionalità migliorata per i sottotitoli delle immagini è ora disponibile per tutti i clienti tramite Servizi cognitivi di Azure.

Microsoft utilizza anche la nuova tecnologia di sottotitoli di immagini in Seeing AI app. Inizierà a essere in distribuzione entro la fine dell’anno in Microsoft Word e Outlook, per Windows e Mac e PowerPoint per Windows, Mac e web.

Questo è quanto dichiara la stessa Microsoft:

I ricercatori microsoft hanno costruito un sistema di intelligenza artificiale in grado di generare didascalie per immagini che sono, in molti casi, più accurate delle descrizioni che le persone scrivono. La svolta in una sfida di benchmark è una pietra miliare nella spinta di Microsoft per rendere i suoi prodotti e servizi inclusivi e accessibili a tutti gli utenti

fonte

Leggi  I video mostrano ciò che Surface Duo può aiutarti a fare meglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!