Microsoft batte le stime degli analisti con un fatturato di 37,2 miliardi di dollari

Microsoft batte le stime degli analisti con un fatturato di 37,2 miliardi di dollari

Microsoft ha riportato oggi i risultati finanziari del trimestre conclusosi il 30 settembre 2020 e hanno fatto un botto. Ma vediamo di cosa si tratta.

Numeri record

I numeri di vendita di Microsoft erano in anticipo rispetto alle stime degli analisti, l’EPS era di 1,82 dollari contro la stima di 1,54 dollari e il fatturato era di 37,2 miliardi di dollari contro la stima di 35,7 miliardi di dollari. L’utile operativo è stato di 15,9 miliardi di dollari ed è aumentato del 25%. L’utile netto è stato di 13,9 miliardi di dollari ed è aumentato del 30%.

I solidi risultati finanziari di Microsoft sono stati guidati principalmente dai servizi cloud di Office 365 e Azure.

Ecco quanto ha dichiarato Satya Nadella, amministratore delegato di Microsoft, :

Il prossimo decennio di performance economiche per ogni azienda sarà definito dalla velocità della loro trasformazione digitale. Stiamo innovando attraverso il nostro stack tecnologico moderno per aiutare i nostri clienti in ogni settore a migliorare il tempo per valore, aumentare l’agilità e ridurre i costi.

E Amy Hood, vicepresidente esecutivo e chief financial officer di Microsoft, conclude:

La domanda per le nostre offerte cloud ha guidato un forte inizio dell’anno fiscale con i nostri ricavi cloud commerciali che hanno generato 15,2 miliardi di dollari, in crescita del 31% anno su anno. Continuiamo a investire contro la significativa opportunità che ci aspetta di guidare la crescita a lungo termine.

In attesa di buoni risultati sugli utili, il titolo Microsoft è cresciuto dell’1,51% oggi prima della chiusura del mercato.

Leggi  Si aggiorna Microsoft Whiteboard per Windows 10 e iOS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *