Il governo britannico sta valutando di bloccare l’acquisizione di ARM da parte di NVIDIA

Il governo britannico sta valutando di bloccare l’acquisizione di ARM da parte di NVIDIA

Un mese fa abbiamo riferito che NVIDIA stava progettando di acquisire Arm da SoftBank per 40 miliardi di dollari.

Oggi si è diffusa la notizia che il governo britannico potrebbe bloccare l’accordo.

Un portavoce del dipartimento ha osservato:

Arm è una parte importante del settore tecnologico del Regno Unito e apporta un contributo significativo all’economia del Regno Unito. Sebbene le acquisizioni siano principalmente una questione commerciale per le parti interessate, il governo li monitora da vicino e quando un’acquisizione può avere un impatto significativo sul Regno Unito, non esiteremo a indagare ulteriormente e ad adottare le misure appropriate

La notizia arriva sulla preoccupazione che l’accordo potrebbe portare alla perdita di posti di lavoro nel Regno Unito e potrebbe minacciare il successo globale di ARM.

Invece l’ex vice primo ministro Lord Mandelson ha dichiarato:

Abbiamo pochi campioni della tecnologia. Eppure con Arm sembra che il governo sia pronto a sedersi a guardare mentre Nvidia potenzialmente cavalca il modello di business di Arm e la sua capacità di fornire il mercato.

Nvidia da parte sua ha detto che avrebbe lasciato ARM con sede a Cambridge e mantenere il loro modello di licenza aperta e la neutralità del cliente.

L’operazione proposta è soggetta alle consuete condizioni di chiusura, tra cui la ricezione delle approvazioni normative per il Regno Unito, la Cina, l’Unione europea e gli Stati Uniti e il completamento dell’operazione dovrebbe avvenire solo in circa 18 mesi.

Leggi  NVIDIA annuncia l'acquisto di ARM per 40 miliardi di dollari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!