Disponibile un nuovo aggiornamento facoltativo per Windows 10

Disponibile un nuovo aggiornamento facoltativo per Windows 10

Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento cumulativo facoltativo per Windows 10 disponibile tramite il Windows Update. Ma vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Elenco correzioni e miglioramenti Windows 10 Build 19041.610 e 19042.610

  • Presentazione di Meet Now nella Barra delle applicazioni di Windows 10All’inizio di quest’anno abbiamo introdotto Meet Now in Skype. Meet Now semplifica la connessione con chiunque in appena due click gratuitamente e ogni chiamata può durare fino a 24 ore. Oggi siamo entusiasti di condividere che estenderemo questa funzionalità in Windows 10 portando Meet Now direttamente sulla Barra delle applicazioni. Nelle prossime settimane potrai facilmente impostare una videochiamata e raggiungere amici e familiari in un istante facendo click sull’icona Meet Now nell’area di notifica della Barra delle applicazioni. Non sono necessarie registrazioni o download.
  • Aggiorna un problema a causa del quale un dispositivo smette di rispondere dopo aver utilizzato una penna per diverse ore. 
  • Risolve un problema con l’utilizzo delle preferenze di Criteri di gruppo per configurare la home page in Internet Explorer. 
  • Consente agli amministratori di utilizzare un criterio di gruppo per abilitare Salva destinazione con nome per gli utenti in modalità Microsoft Edge IE.
  • Risolve un problema con la navigazione di URL non attendibili da Internet Explorer 11 aprendoli in Microsoft Defender Application Guard utilizzando Microsoft Edge.
  • Risolve un problema che si verifica quando si utilizza la suite completa di strumenti per sviluppatori in Microsoft Edge per il debug remoto su un dispositivo Windows 10.
  • Risolve un problema che non visualizza nulla sullo schermo per cinque minuti o più durante la sessione RDP (Remote Desktop Protocol).
  • Risolve un problema che impedisce ad alcuni utenti di Windows Virtual Desktop (WVD) di cercare file utilizzando Esplora file.
  • Risolve un problema a causa del quale un dispositivo smette di rispondere dopo aver utilizzato una penna per diverse ore.
  • Risolve un problema a causa del quale un’applicazione smette temporaneamente di rispondere, causando operazioni aggiuntive sull’ordine Z che influiscono sulla proprietà Window.Topmost di una finestra.
  • Risolve un problema a causa del quale le app Dynamic Data Exchange (DDE) potrebbero smettere di funzionare.
  • Risolve un problema che si verifica quando si accede per la prima volta a un account o si sblocca una sessione utente esistente utilizzando Servizi Desktop remoto (RDS). Se si immette una password errata, il layout di tastiera corrente cambia in modo imprevisto nel layout di tastiera predefinito del sistema. Questa modifica al layout della tastiera potrebbe causare il fallimento di ulteriori tentativi di accesso o il blocco degli account nei domini con soglie di blocco degli account basse.
  • Risolve un problema che visualizza la frequenza della CPU errata per alcuni processori.
  • Risolve un problema di prestazioni che si verifica quando PowerShell legge il registro per verificare se la chiave di registro ScriptBlockLogging si trova nel registro.
  • Risolve un problema che modifica in modo casuale l’offset dell’ora del formato dell’ora restituito dal comando WMIC.exe OS Get localdatetime value.
  • Risolve un problema che impedisce a Microsoft User Experience Virtualization (UE-V) di assegnare le firme di Microsoft Outlook.
  • Risolve un problema che impedisce ai dispositivi aggiunti ad Azure Active Directory ibrido di aggiornare le informazioni del portale quando il nome di un dispositivo o la versione di Windows cambia.
  • Risolve un problema che potrebbe impedire l’avvio del servizio Smart Card per Windows.
  • Aggiunge un nuovo provider Microsoft Event Tracing per Windows (ETW) denominato “Microsoft-Antimalware-UacScan”. Questo provider ETW riporta i dettagli del contesto per ogni richiesta di controllo dell’account utente (UAC) nel manifesto del provider ETW.
  • Risolve un problema con le connessioni di rete privata virtuale (VPN) che utilizzano la password protetta (EAP-MSCHAP v2) per l’autenticazione e hanno abilitato la proprietà “Usa automaticamente il nome utente e la password di accesso a Windows”. Quando ti connetti a questo tipo di VPN, una finestra di dialogo di autenticazione richiede erroneamente le tue credenziali.
  • Visualizza le partizioni di ripristino nell’utilità diskpart.
  • Risolve un problema che causa l’errore di interruzione 0xd1 in msiscsi.sys. Questo problema si verifica quando si spostano determinati array da un nodo del cluster a un altro.
  • Risolve un problema a causa del quale il metodo IAutomaticUpdatesResults :: get_LastInstallationSuccessDate restituisce 1601/01/01 quando non sono presenti aggiornamenti attivi.
  • Aggiunge il supporto per i protocolli Transport Layer Security (TLS) 1.1 e 1.2 durante la connessione a SQL Server utilizzando i provider di dati in Windows Defender Application Control (WDAC).
  • Risolve un problema con SQL Server che potrebbe causare problemi di prestazioni se si configura un provider di server collegato per il caricamento out-of-process.
  • Risolve un problema che potrebbe degradare le prestazioni di Windows e impedire l’avvio del servizio LanmanServer quando il software di terze parti utilizza i controlli del file system personalizzato LanmanServer (FSCTL).
  • Risolve un problema con la deduplicazione che causa lunghi tempi di attesa su Resilient File System (ReFS) Cluster Shared Volumes (CSV).
  • Risolve un problema che potrebbe impedire ad alcune applicazioni di funzionare correttamente. Ciò si verifica quando si pubblicano come applicazioni RAIL (Remote Application Integrated Locally) utilizzando RDS e si modifica l’ancoraggio per una finestra AppBar.
  • Risolve un problema con un deadlock nel driver TCPIP (Transmission Control Protocol / Internet Protocol) che causa il blocco del sistema operativo o la mancata risposta.
  • Risoluzione di un problema a causa del quale il servizio di routing e accesso remoto (RRAS) smette di rispondere per nuove connessioni. Tuttavia, RRAS continua a funzionare per le connessioni esistenti.
  • Risolve un problema a causa del quale l’amministratore di RRAS Microsoft Management Console (MMC) smette di rispondere in modo casuale quando si eseguono attività amministrative o all’avvio.
  • Risolve un problema con l’avvio del sottosistema Windows per Linux 2 (WSL2) sui dispositivi ARM64 che si verifica dopo l’installazione di KB4579311.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *