Come aggirare il blocco dell’aggiornamento di Windows 10

Come aggirare il blocco dell’aggiornamento di Windows 10

Microsoft ha aggiunto un nuovo criterio di gruppo nelle versioni “Pro” di Windows 10 che adesso consente agli utenti il blocco all’aggiornamento a causa di conflitti con l’hardware o il software.

Sbloccare gli update bloccati da Microsoft

Microsoft impedisce che ai dispositivi venga offerto un nuovo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10 se sono presenti problemi di compatibilità noti con hardware, software o impostazioni.

Solitamente Microsoft inserisce questi blocchi per prevenire gravi problemi in Windows 10, come arresti anomali BSOD, problemi di prestazioni, dispositivi non funzionanti o un instabilità generale del sistema.

Di solito ci sono poche informazioni su come risolvere il problema e gli utenti devono attendere che Microsoft o uno sviluppatore di terze parti risolva il problema.

Come bypassare questo vincolo

NOTA: Non ci assumiamo nessuna responsabilità per eventuali danni hardware o software
PREMESSA: L’Editor Criteri di gruppo locali non è disponibile in Windows 10 Home.

Per abilitare la policy di gestione che sblocca l’installazione degli update di Windows 10 seguite i seguenti passaggi senza omettere nulla

  1. Nella Ricerca Windows digitate Modifica criteri di gruppo e date Invio;
  2. Recatevi in Configurazione computer > Modelli amministrativi > Componenti di Windows > Windows Update > Windows Update per le aziende;
  3. Cercate la voce Disabilita le misure di sicurezza per gli aggiornamenti delle funzionalità e cliccateci su due volte con il tasto sinistro del mouse;
  4. Impostate la spunta su Attivata, cliccate su Applica, quindi OK
  5. Quindi Riavviate il PC.

fonte

Leggi  Office PWA è stato installato nei dispositivi degli utenti a causa di un bug in Microsoft Edge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *