AMD presenta i nuovi processori Ryzen 5000 sull’architettura dello zen 3

AMD presenta i nuovi processori Ryzen 5000 sull’architettura dello zen 3

AMD ha tenuto un evento virtuale in cui ha annunciato i nuovi processori desktop Ryzen 5000 per la piattaforma AM4, costruito sulla nuova architettura del zen 3 ed eseguito da 7 nm processo.

Si noti che l’architettura dello zen 3 offre le migliori prestazioni di gioco e flusso singolo, e processori sulla sua base eseguire fino al 19% più istruzioni per tatto. E questo è in aggiunta ad altri miglioramenti nella microarchitettura, che migliorano anche significativamente la produttività.

Nella nuova generazione di processori, AMD utilizza moduli CCX unificati composti da otto core, che hanno ridotto la latenza nell’interazione internupula, oltre a concedere a tutti i core l’accesso alla cache L3. L’azienda afferma che, sebbene il processo rimanga lo stesso, la nuova architettura prevede un aumento della produttività per watt del 24% rispetto alla generazione precedente.

È interessante notare che, i processori sull’architettura del zen 3 sono stati chiamati la serie Ryzen 5000. Apparentemente, AMD ha deciso di saltare la designazione Ryzen 4000 per processori desktop per portare a un unico tipo di nome per le soluzioni mobili e desktop.

Per cominciare, il processore Ryzen 9 5900X a 12 core e 24 celle è stato introdotto con una frequenza fino a 4,8 GHz e 70 MB della cache L2 e L3 totale. Rispetto alla generazione precedente, il Ryzen 9 5900X fornirà miglioramenti delle prestazioni fino al 26%. TDP nuovi prodotti sono rimasti allo stesso livello – 105 W.

Ma la soluzione di punta nella gamma sarà un processore Ryzen 9 5950X a 16 core e 32 way, creato appositamente per gli appassionati. La frequenza di clock di questo chip può raggiungere 4,9 GHz, e il TDP è 105 W. Si noti che questo processore supera intel Core i9-10900K nelle prestazioni di gioco.

Leggi  ASRock Phantom Gaming: nuove schede madri o schede video?

Ora per una soluzione più conveniente. AMD ha introdotto il Ryzen 7,5800X da 8 core e da 16 a 16-1 con una frequenza di 4,6 GHz e tDP 105 W, così come un 6-core e 12-to-1-1-1 Ryzen 5,600X con una frequenza di 4.6 GHz e tDP 65 W.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!