Microsoft spiega i motivi di errore degli aggiornamenti

Microsoft spiega i motivi di errore degli aggiornamenti

Come abbiamo segnalato di recente, Microsoft sta semplificando e migliorando il processo di Windows Update combinando lo stack di manutenzione e gli aggiornamenti cumulativi in un unico pacchetto. Questa mossa dovrebbe rendere le patch di Windows 10 più affidabili, almeno per alcuni utenti o coloro che saltano gli aggiornamenti dello stack di manutenzione.

Microsoft ha ora condiviso ulteriori dettagli su questo nuovo design ‘pacchetto singolo’ che potrebbe risolvere le patch di Windows 10.

Lo stack di manutenzione e gli aggiornamenti mensili di Windows 10 vengono in genere installati insieme quando si usano gli aggiornamenti di Windows. In alcuni casi, se manca una versione specifica della SSU, non sarà possibile installare automaticamente l’aggiornamento cumulativo più recente.

Ad esempio, se un dispositivo non dispone del SSU richiesto, l’aggiornamento cumulativo non verrà installato con messaggi di errore generici.

Check for updates

Questo accade in genere quando si aggiornano i dispositivi manualmente utilizzando Microsoft Update Catalog e saltare gli aggiornamenti dello stack di manutenzione. Analogamente, gli amministratori IT che gestiscono i dispositivi devono anche selezionare e distribuire l’aggiornamento dello stack di manutenzione con l’aggiornamento cumulativo più recente per garantire un’esperienza di aggiornamento senza interruzioni.

Per risolvere i problemi relativi a Windows Update, Microsoft sta introducendo un “progettazione di pacchetti singoli” per Windows Update che fornirà un’esperienza più semplice per coloro che gestiscono manualmente gli aggiornamenti mensili.

Le nostre prossime modifiche garantiranno che la SSU e LCU sono forniti insieme con un unico payload sia a Windows Server Update Services (WSUS) e Microsoft Catalog

afferma Microsoft.

Se si utilizza Windows Update, Configuration Manager, Microsoft Update Catalog o qualsiasi strumento sostenuto da WSUS, Microsoft applicherà automaticamente l’aggiornamento dello stack di manutenzione e l’installazione degli aggiornamenti di Windows non avrà esito negativo spesso.

Leggi  Fine supporto di Internet Explorer 11 ed Edge Legacy su Windows 10 ed Microsoft 365

Microsoft dice che queste modifiche non sono ancora in tempo reale per i consumatori o le aziende che utilizzano qualsiasi versione di produzione di Windows 10.

Vale anche la pena notare che il singolo pacchetto di progettazione richiede il dispositivo per eseguire settembre 2020 manutenzione stack e aggiornamento cumulativo o versione successiva. Se non si installano le patch di settembre, non sarà possibile trarre vantaggio da questa progettazione di un singolo pacchetto di aggiornamento in futuro.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!