Microsoft fa luce sulle impostazioni sulla privacy di Surface Duo

Microsoft fa luce sulle impostazioni sulla privacy di Surface Duo


Microsoft ha recentemente presentato il Surface Duo per 1399 dollari e il dispositivo è, tra qualche giorno, disponibile per l’acquisto negli Stati Uniti. In vista della vendita del dispositivo, Microsoft ha condiviso di più sulle impostazioni di privacy di Surface Duo.

Surface Duo verrà con le app di Google come Play Store, Gmail, Mappe e Google Assistant. Microsoft ha chiarito che raccoglierà dati per migliorare l’esperienza e migliorare le proprie applicazioni come il tuo telefono. L’azienda offrirà i dati di diagnostica richiesti e i dati di diagnostica facoltativi come due opzioni per gli utenti.

L’elenco dei dati richiesti include quanto segue:

  • Proprietà del dispositivo, ad esempio il produttore, il tipo di processore e gli attributi di memoria.
  • Impostazioni e configurazioni del dispositivo, ad esempio i dati di rete e periferiche.
  • Segnalazione errori di base, ad esempio se gli aggiornamenti sono stati installati correttamente.
  • Dati di affidabilità sull’integrità delle app e dei servizi.
  • Versione del sistema operativo, dettagli di configurazione e aggiornamenti installati.
  • App e driver installati nel dispositivo.

L’elenco dei dati di diagnostica facoltativi include quanto segue:

  • Dati aggiuntivi sul dispositivo, la connettività e la configurazione, oltre a quella raccolti in Dati di diagnostica richiesti.
  • Informazioni sullo stato e la registrazione dell’integrità dei componenti di sistema oltre a quella raccolta sui sistemi di aggiornamento e diagnostica in Dati di diagnostica richiesti.
  • Attività dell’app, ad esempio quali programmi sono in esecuzione in un dispositivo e per quanto tempo e quanto velocemente rispondono all’input.
  • Attività del browser in Microsoft Edge, inclusi la cronologia di navigazione e i termini di ricerca.
  • Segnalazione degli errori avanzata, incluso lo stato di memoria del dispositivo quando si verifica un arresto anomalo del sistema o dell’app (che potrebbe contenere involontariamente contenuto utente, ad esempio parti di un file in uso quando si è verificato il problema).
  • Gli elementi di dati specifici raccolti dalla diagnostica di Surface Duo sono soggetti a modifiche per fornire a Microsoft la flessibilità necessaria per raccogliere i dati necessari per gli scopi descritti. Ad esempio, per garantire che Microsoft possa risolvere il problema di prestazioni più recente che influisce sugli utenti o aggiornare un dispositivo Surface Duo, Microsoft potrebbe dover raccogliere elementi di dati non raccolti in precedenza.
Leggi  Le ultime novità di Microsoft Edge Insider

Microsoft ha assicurato che, indipendentemente da ciò che gli utenti scelgono, i loro dati rimarranno sicuri e il loro dispositivo funzionerà normalmente.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *