Amazon svela il servizio di streaming di giochi Luna

Amazon svela il servizio di streaming di giochi Luna

Il giorno prima, Amazon ha introdotto il proprio servizio di gioco cloud chiamato Luna, che è stato progettato per competere con Google Stadia, Microsoft xCloud. Sony PlayStation Now, NVIDIA GeForce Now e altri. Infatti, l’annuncio non è venuto come una sorpresa, come voci circa lo sviluppo del servizio di streaming di giochi da Amazon è andato diversi anni.

Dettagli tecnici

Luna è stato confermato per lavorare su amazon EC2 G4 istanze che eseguono il sistema operativo Windows. Questi server sono dotati di processori Intel Cascade Lake e processori NVIDIA T4 gpus su architettura turing, che si basa su schede video come RTX 2080 e RTX 2080 Ti. La GPU T4 offre prestazioni da 8,1 Tflops e supporta la tecnologia di tracciamento dei fasci di Microsoft DirectX.

Secondo Amazon, le prestazioni del chip grafico saranno sufficienti per fornire un gioco confortevole nella risoluzione 1080p, che ora è supportata dal servizio. Ma con la risoluzione 4K ci possono essere alcune difficoltà, in quanto è necessario modificare le impostazioni grafiche in alcuni giochi impegnativi.

L’utilizzo del sistema operativo Windows sui server Luna semplifica lo spostamento dei giochi in un servizio cloud. Questo è probabilmente il motivo per cui il servizio supporta già più di 100 giochi nella fase di accesso anticipato. In confronto, Google Stadia ha solo circa 90 giochi, tra cui la necessità di port games per funzionare su server Linux.

Amazon представила сервис потоковой передачи игр Luna

Modello di business

Il modello di business di Amazon Luna sarà diverso sia da Google Stadia che da Microsoft xCloud. Il servizio offrirà agli utenti “canali” separati dagli editori, che somigliano al concetto della piattaforma Amazon Channels. Gli utenti non devono acquistare alcun gioco. Invece, dovrai iscriverti al canale giusto, che può variare nel prezzo e avere privilegi e limitazioni diversi.

Ad esempio, il primo canale sarà Luna Plus, che offrirà lo streaming di giochi 4K, orari illimitati e l’accesso a decine di giochi dal catalogo. Il costo dell’abbonamento a questo canale è attualmente di 5,99 USD al mese. Un altro canale sarà di proprietà di Ubisoft, e fornirà l’accesso alla maggior parte (o a tutti) giochi da Ubisoft. Il costo di questo canale non è chiamato, ma potrebbe corrispondere a Uplay Plus, vale a dire 14,99 dollari al mese. In futuro, Amazon promette l’emergere di altri canali, in particolare, l’abbonamento EA Play potrebbe apparire su Luna.

Leggi  Ecco i kit indispensabili per ogni smanettone!

In confronto, Google Stadia è formalmente gratuito, ma gli utenti devono acquistare ogni gioco specifico sulla piattaforma per sfruttare i vantaggi del cloud gaming. Naturalmente, puoi iscriverti a Stadia Pro per accedere a una piccola libreria di giochi e attivare lo streaming con risoluzione 4K.

La data di lancio completa di Amazon Luna non è ancora stata annunciata, ma è noto che il servizio sarà disponibile su Windows, macOS, Fire TV, iOS e Android. Gli utenti statunitensi possono già richiedere l’accesso anticipato al servizio di test.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!